Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Expo2020 Dubai all’insegna dello sport

images/immagini/immagini_news/Schermata_2021-11-22_alle_09.27.02.png
News

Appuntamento al padiglione Italia il 23 novembre a Dubai, in occasione di Expo2020, presso il padiglione Italia: il CONI e la Vela protagonisti di una due giorni dedicata alle eccellenze dello sport nazionale.

I medagliati olimpici, le più alte cariche istituzionali del settore, i manager del motorsport e i campioni di ieri, oggi e domani dialogano con il pubblico – in presenza e connesso da ogni parte del mondo – in talk dedicati. Con un intervento del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Luigi Di Maio.

Saranno presenti in rappresentanza della Federazione Italiana Vela il Presidente Francesco Ettorre, le medaglie Olimpiche Ruggero Tita e Caterina Banti e il tecnico federale Fabio Barbieri.

“Lo Sport italiano quest’anno ci ha resi fieri grazie a risultati di assoluto valore. – questo il commento del Presidente Ettorre - Siamo onorati e orgogliosi di poter partecipare a questo incontro in rappresentanza delle eccellenze del nostro Paese. La pratica sportiva si accompagna spesso a uno stile di vita sano e  agevola il benessere di una nazione; per questo è imprescindibile che il CONI e le Federazioni possano diffondere capillarmente e facilitare l’attività fisica. Al Padiglione Italia saranno presenti Atleti che hanno fatto la storia del nostro Paese, noi avremo Ruggero e Caterina; ma non dimentichiamoci che i risultati sono arrivati perché c’è una base che lavora fatta di ASD, Tecnici, volontari. Per questo la Vela ha dedicato a tutti loro la medaglia di Tokyo. Il modello Italia ha da sempre pagato, lo Sport è forte e identifica un Paese quando è coinvolgente verso tutti e libero di poter agire in autonomia.”  

Al padiglione saranno effettuate attività pratiche con i visitatori come spiega il tecnico Barbieri: “Il filo conduttore di questi incontri organizzati dal CONI insieme ai colleghi di Canoa, Canottaggio, Ciclismo e Karate è l’equilibrio in una sua interpretazione attraverso giochi motorii. Per evidenziare queste situazioni di sviluppo dell’equilibrio, utilizzeremo tavole propriocettive, vari tipi di piattaforme instabili, blaze pod e, quale simbolo del nostro sport, alcuni trainer Kite.”