Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Europeo ILCA 6 e ILCA 7 a Varna: day 4

images/immagini/immagini_news/IMG_3661.jpeg
Vela Agonistica

7 ottobre 2021  - Ancora vento pulsante, ancora giornate con vento che tocca i 15 nodi. Il campionato entra nel vivo e gli atleti italiani si districano al meglio tra le insidie del campo di regata. ILCA 6 arriva a 7 prove, ce ne sono altre 5 in programma, con un’ottima Cattarozzi che rimane nella top ten, per ILCA 7 invece oggi sono iniziate le fasi finali fondamentali per l’assegnazione del titolo. Sabato 9 ottobre si concluderà la rassegna continentale con l’assegnazione dei titoli ILCA 7 maschile, ILCA 6 femminile e ILCA 6 maschile (non olimpico).

ILCA 6:

Due prove per le ragazze che delineano ancor meglio la classifica che vede le prime tre alternarsi nelle posizioni di vertice. Continua il buon momento di Federica Cattarozzi che conclude una ottima sesta prova al nono posto e scarta la settima segnata da una brutta partenza.

Al comando passa la greca Karachaliou 31 ((14)-1-3-8-14-4-1) seguita dalla polacca Barwinska 34 ((20)-8-13-4-3-1-5), terza la norvegese Host 39 (3-3-1-(79BFD)-6-11-15).

Le italiane in gara: 7° Federica Cattarozzi 83 (10-9-31-11-13-9-(48)), 14° Chiara Benini Floriani 103 (2-6-(52)-16-34ARB-17-28), 24° Carolina Albano 139 (37-14-(38)-17-16-35-20), 32° Giorgia Della Valle 201 (49-23-54-32-(79BFD)-7-36), 48° Francesca Frazza 285 (58-47-32-52-(70ARB)-47-49), 55° Matilda Talluri 385 (29-40-(79DNC)-79DNC-79DNC-79DNC-79DNC), 63° Giorgia Deuringer 431 (65-74-73-70-(79BFD)-76-73).

ILCA7:

Fase finale con flotta gold e silver che regalano qualche leggero scossone ai primi posti della classifica. Primo tra gli italiani Alessio Spadoni che rimane in zona top ten trovandosi oggi al 13° posto con un punteggio comunque che consente di guardare positivamente alle prossime regate. Al comando rimane il britannico Beckett che, nonostante chiuda con il suo peggior piazzamento (11), si ritrova adesso con un totale di 18 punti (1-1-4-(9)-1-11), secondo posto per il croato Jurisic 24 (3-(20)-5-3-1-12), terzo un altro britannico, Chiavarini 27 (11-(13)-4-1-5-6).

Gli italiani in gara (sempre nella classifica europea) in flotta gold: 13° Alessio Spadoni 54 ((33)-19-9-5-2-19), 19° Nicolò Villa 82 (19-19-(27)-13-11-20), 22° Gianmarco Planchestainer 89 (14-22-(39)-19-12-22), 30° Giovanni Coccoluto 102 (17-11-6-(37)-24-44), 31° Dimitri Peroni 103 (11-27-15-(41)-18-32). Gli altri italiani in flotta silver invece sono: 4° Matteo Paulon 117 (32-15-25-34-(58BFD)-11), 7° Cesare Barabino 136 (31-40-19-40-(44)-6),  9° Giacomo Musone 142 (42-35-31-21-(58BFD)-13), 24° Filippo Guerra 178 (39-33-42-(50)-38-26).

Lo staff tecnico Federale vede la presenza in Bulgaria dei tecnici Egon Vigna e Giorgio Poggi.

Queste le parole di Federica Cattarozzi al termine delle regate odierne: “Sono felice di come stia andando il Campionato Europeo, per me è un’ottima esperienza. Oggi è stata una giornata un po' complicata per colpa - nella seconda prova – di una brutta partenza che ha condizionato tutta la regata essendo molto difficile recuperare le altre ragazze che hanno un buon passo. Tutto sommato sono molto felice di come sta andando la regata fino ad ora, mi sento abbastanza bene fisicamente e ho buone sensazioni in barca anche se il campionato è ancora lungo mancando 5 prove in programma. Vedremo come andrà a finire!”

Gli italiani impegnati:

ILCA 6 (78 partecipanti totali): Carolina Albano (Guardia di Finanza), Chiara Benini Floriani (Fraglia Vela Riva), Federica Cattarozzi (CV Torbole), Giorgia Della Valle (CV Torbole), Giorgia Deuringer (CN Posillipo), Francesca Frazza (Fraglia Vela Peschiera), Matilda Talluri (Guardia di Finanza).

ILCA 7 (115 partecipanti totali): Cesare Barabino (Yacht Club Olbia), Giovanni Coccoluto (Guardia di Finanza), Filippo Guerra (Fraglia Vela Malcesine), Giacomo Musone (Club Nautico Rimini), Matteo Paulon (CV Torbole), Dimitri Peroni (Fraglia Vela Malcesine), Gianmarco Planchestainer (Guardia di Finanza), Alessio Spadoni (Circolo Canottieri Aniene), Nicolò Villa (CV Tivano).

Link per Classifiche e documentazione