Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

2021 ILCA Standard Men's World Championship: a Barcellona vince il neozelandese Thomas Saunders, 9° Giovanni Coccoluto

images/immagini/immagini_news/ilca2.jpeg
Vela Agonistica

Nessuna prova disputata oggi per l’ultimo giorno di regate in programma; si è così concluso il mondiale ILCA 7 di Barcellona con la vittoria del Neozelandese Thomas Saunders che mantiene la vetta. Al secondo posto l‘irlandese Finn Lynch, terzo il croato Tonci Stipanovic che resiste al recupero del russo Sergei Komissarov.

Il mondiale condizionato dal vento molto irregolare a da giornate meteo difficili non ha raggiunto le 12 prove in programma (che avrebbero permesso il secondo scarto) ha premiato la regolarità dei piazzamenti.

Gli italiani in gara: nella top ten si conferma 9° Giovanni COCCOLUTO 89 (20,14,1,14,11,10,19,(23)), 26° Nicolò VILLA 141 (17,9,37,12,3,33,30,(40)), 39° Gianmarco PLANCHESTAINER 178 ((60),29,43,9,20,19,32,26), 44° Alessio SPADONI 186 (16,22,11,41,46,44,6,(66)), 45° Giacomo MUSONE 187 (18,33,24,39,32,(60),21,20), 67° Dimitri PERONI 281 (35,21,19,BFD(69),25,61,61,59), 89° Pietro GIACOMONI 194 (25,BFD(69),55,38,10,30,36), 104° Matteo GUARDIGLI 229 (47,(57),52,36,56,12,26), 118° Ciro BASILE 282 (BFD(69),55,64,41,54,29,39), 122° Luca VALENTINO 294 (48,54,56,45,43,48,(59)), 132° Simone BABINI 353 (58,65,(67),55,61,58,56)

Era presente per la FIV il tecnico Giorgio Poggi: “È finito il Campionato del Mondo con 8 prove disputate 5 di qualifica e 3 finali quindi il programma non è stato svolto al completo. Di sicuro è stato un Campionato difficile  tendenzialmente caratterizzato da poco vento e oscillante. C'è stato solo un solo giorno durante le qualifiche in cui abbiamo avuto una condizione di 15/16 nodi con onda formata. Per quanto riguarda gli italiani Giovanni (Coccoluto ndr)  ha confermato un buon risultato soprattutto nelle condizioni a lui favorevoli del poco vento; Nicolò Villa nelle finali ha sofferto perdendo qualche posizione.  Abbiamo comunque raccolto elementi su cui lavorare.”

Questi gli italiani in gara:

Giovanni Coccoluto (Guardia di Finanza)

Nicolò Villa (CV Tivano)

Gianmarco Planchestainer (Guardia di Finanza)

Alessio Spadoni (CC Aniene)

Giacomo Musone (CN Rimini)

Dimitri Peroni (Fraglia Vela Malcesine)

Pietro Giacomoni (CV Portocivitanova)

Matteo Guardigli (CV Ravennate)

Ciro Basile (CV Bari)

Luca Valentino ((CV Ravennate)

Simone Babini (CV Ravennate)