Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Concluso il Campionato Mondiale RS Venture Open

images/immagini/immagini_news/mondiale-rs-venture.png
Para Sailing

Concluso con successo il Campionato Mondiale Rs Venture Open valevole per l’assegnazione del titolo mondiale para sailing 2021. I due equipaggi italiani infatti concludono al secondo e terzo posto la competizione iridata all’interno della storica regata Travemunde Woche 2021. Nella giornata di ieri una giornata difficile dal punto di vista meteorologico. Per l’assenza totale del vento e per un improvviso nubifragio il Comitato ha posticipato le gare fino alle ore 14:00 ma senza esito e il campionato si è concluso con le 6 prove disputate nei giorni precedenti. L’equipaggio Raggi Gianluca-Giampietro Emiliano entrambi dello YC Punta Ala, hanno concluso il campionato al secondo posto sfiorando l’oro ( 7-ocs-4-3-4-6), serie identica agli avversari gli svizzeri Moerch-Amiguet che conquistano il gradino più alto  grazie alla migliore prestazione nell’ultima prova.

L’equipaggio Olmi Fabrizio- Di Maria Davide (LNI Milano, CG Salò) chiudono l’esperienza tedesca al terzo posto (6-4-7-5-8-10) cedendo il titolo conquistato a Cadiz nel 2019. Un campionato mondiale sui generis visti i soli tre giorni di regate in programma oltre alla poca attenzione dimostrata dagli organizzatori tedeschi  in termini di logistica e facilities per regatanti e accompagnatori. I tecnici presenti a Travemunde erano Filippo Maretti e Fabio Barbieri.

Il tecnico Maretti dichiara: «Ottimo il rientro di Raggi dopo 3 anni di assenza che trova un ottimo feeling con il compagno di equipaggio Giampietro. L’equipaggio ha regatato bene mantenendo alta la concentrazione nei tre giorni. Peccato per l’OCS che ha compromesso il risultato finale. Un po’ di rammarico  per l’equipaggio Olmi- Di Maria che partivano da favoriti ma non sono riusciti a esprimere il loro potenziale in particolare nelle fasi di partenza».

Il responsabile del settore Para Sailing FIV, Fabio Colella, dichiara: «Dopo un periodo veramente difficile per il settore e per questa classe, per le ovvie problematiche sanitarie e per quelle tecniche accorse durante la stagione degli  allenamenti, chiudiamo con ottimi risultati la stagione Rs Venture. Questo dimostra l’impegno e le capacità degli atleti selezionati per le squadre, con i quali mi congratulo. Un ringraziamento va inoltre ai tecnici federali e ai circoli coinvolti per l’attenzione nelle attività e per i risultati conseguiti».

Altri appuntamenti agonistici internazionali attendono le squadre parasailing FIV: il Campionato Mondiale 2.4 e il Mondiale Hansa 303.