Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Conclusi a Perth (AUS) i Mondiali Moth - Quinto posto per Francesco Bruni

images/79329419_2890562567642597_4842357510620839936_o.jpg
News

Si sono conclusi a Perth in Australia i Mondiali del singolo foiling classe Moth con la netta vittoria dell'australiano Tom Slingsby che, con una serie di parziali impressionante (12 primi e un secondo), si aggiudica il mondiale con un giorno di anticipo. Secondo posto per Kyle Langford (AUS) e terzo per l'oro olimpico uscente classe Laser Tom Burton (AUS), quinta posizione su 122 iscritti per il nostro Francesco Bruni che si toglie la soddisfazione di vincere l'ultima prova e termina al primo posto nella classifica Master. Buon 18esimo posto per Gian Ferrighi (Univela Sailing) che chiude in seconda posizione tra gli Under23. Enrico Zennaro (YC Porto Piccolo) è 44esimo, Fabio Mazzetti (CV Arco) 45esimo e Michele Trimarchi (Marvelia ASD) 81esimo. Il prossimo mondiale della classe Moth si svolgerà a Weymouth (UK) dal 2 al 12 settembre 2020.