Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

ITALIANI 420 A SANREMO - DAY 2

images/119176827_3426504914080707_3273946419907861155_o.jpg
Giovani

Allo Yacht Club Sanremo una lunga seconda giornata per l'Italiano 420. Temporali di passaggio, vento dispettoso, due prove completate, terza interrotta. Domani partenza prima prova alle 11:00

 

Seconda giornata di regate a Sanremo per il Campionato Italiano della classe giovanile in doppio 420, con 83 equipaggi ospiti del Marina degli Aregai in corsa per il titolo tricolore e per conquistare le qualifiche per il Mondiale in programma a ottobre sempre organizzato dallo Yacht Club Sanremo.

E' stata una giornata difficile dal punto di vista meteo: i temporali hanno fatto saltare parecchio il vento. La prima prova è iniziata puntualmente con vento di Levante sui 13-15 nodi (con la regola del pompaggio libero) che progressivamente è diminuito a 9-10 nodi. Anche la seconda prova è stata corsa con vento sui 10 nodi. Poi una lunga attesa vana dopo il calo totale dell'aria. Nonostante una leggera pioggia, nel primo pomeriggio il vento è tornato questa volta da Ponente, inizialmente sui 10-12 nodi, ma subito dopo le procedure di partenza è nuovamente scemato, costringendo il Comitato di Regata ad annullare le prove in corso, e chiudendo la giornata con due all'attivo.

La classifica generale puo' contare su un totale di tre prove disputate dalle due batterie. In testa con 6 punti ci sono i fratelli bolognesi Alessandro e Federico Caldari (CV Ravennate), molto regolari (1-2-3 nelle tre manche), al secondo posto dopo una strepitosa seconda giornata c'è un'altra coppia di fratelli: Federico e Riccardo Figlia di Granara (CRV Italia) (9-1-1). Al terzo le prime femminili, Arianna Giargia e Silvia Galuppo (Yacht Club Italiano) (1-2-8)

Nella flotta Rossa vittoria per i due fratelli bolognesi Alessandro e Federico Caldari (CV Ravennate), davanti alle prime femminili Roberta Bocchini e Speranza Savella (CRV Italia) e a Alessio Castellan e Matteo Jan Bassi (SV Barcola Grignano), quarti Filippo Picciotti e Giovanni Iannone (CC Tevere Remo) e quinti Valerio Mugnano e Gianpaolo Fellegara (YC Sanremo).

Domani la partenza della prima prova è fissata per le 11:00, mentre alle 9:00 è in programma una riunione degli allenatori alla presenza del Presidente FIV Francesco Ettorre, giunto oggi a Sanremo, seguito dal Direttivo della Classe 420 italiana.

KINDER JOY OF MOVING E LA VELA GIOVANILE

Kinder e la gioia di essere bambini - Kinder ha sempre avuto come obiettivo quello di offrire ai bambini e alle famiglie dei piccoli, importanti momenti di gioia, pensati proprio per loro. Non tutti sanno però che da anni Kinder si impegna nel perseguire anche un altro obiettivo, molto importante per la gioia dei bambini: incentivare la loro predisposizione naturale a muoversi e a giocare.

Kinder e la gioia di muoversi - Per questo è nato Kinder Joy of moving: un progetto internazionale di Responsabilità Sociale del Gruppo Ferrero. Il progetto coinvolge oggi più di 4 milioni di bambini, in oltre 30 Paesi del mondo ed è in grado di avvicinare all’attività motoria bambini e famiglie in modo coinvolgente e gioioso, nella convinzione che un’attitudine positiva nei confronti del movimento e dello sport possa rendere i bambini di oggi adulti migliori domani.

TESTO IN WORD