news del 09.04.2013

Sandro Gherarducci si è dimesso dal Consiglio Federale

Il Consigliere Federale Sandro Gherarducci, settimo eletto in rappresentanza degli Affiliati, nell’Assemblea Elettiva del 19 gennaio scorso, ha rassegnato le proprie dimissioni da membro del Consiglio della FIV. Sandro Gherarducci ricopriva anche l’incarico di Referente della Formazione degli UdR (Ufficiali di Regata). Lo Statuto Federale all’articolo 30 prevede che “per la sostituzione del Consigliere eletto senza riferimento alle tre aree territoriali, settimo Consigliere in rappresentanza degli affiliati, sarà cooptato il primo dei non eletti tra tutti i candidati, che abbia riportato almeno la metà dei voti conseguiti dal candidato eletto con il minor numero di voti. Ove ciò non si verifichi, si procederà alla relativa elezione nella prima utile Assemblea Nazionale; a tal fine le Zone non rappresentate in consiglio Federale indicano un nuovo candidato eletto tra i propri tesserati. L'elezione segue la procedura stabilita dall'art 25 “.