news del 03.09.2009

A Cristina Celli e Silvia Morini il campionato nazionale 420

L'equipaggio del Circolo Velico Ravennate si aggiudica il titolo al termine della manifestazione disputata a Gravedona. Le ragazze romagnole vincono anche il titolo juniores. Cristina Celli e Silvia Morini sono le nuove campionese nazionali della classe 420. L'equipaggio ravennate, reduce dal secondo posto al campionato europeo juniores, si è imposto al termine delle otto regate valide per l'assegnazione del titolo organizzate dal Centro Vela Alto Lario nelle acque di Gravedona. Per le ottime veliste romagnole, che hanno conquistato la vittoria finale con una prova di anticpo, si è trattato di un vero e proprio trionfo considerato che hanno centrato l'en plein aggiudicandosi anche il titolo juniores. Al secondo posto si sono piazzati i portacolori del Club Nautico Senigallia Francesco Falcetelli e Gabriele Franciolini, mentre in terza posizione hanno chiuso Sergio Racco e Matteo Raveglia della Lega Navale di Crotone. Dal quarto al sesto posto troviamo quindi Federico e Carlo Cattaneo (Reale Canottieri Savoia), Nicolò Briante - Giacomo Fossati (Yacht Club Italiano) e l'equipaggio misto della Società Triestina Vela composto da Federica Wetzl e Federico Maccari. La classifica femminile vede al secondo posto Roberta Caputo e Benedetta Barbiero (Reale Canottieri Savoia) e al terzo Camilla Marino e Claudia Soricelli del Circolo Remo Vela Italia, fresche vincitrici della medaglia d'argento al campionato mondiale femminile della classe 420. Il trofeo challenge intitolato alla memoria di Marco Lai è stato vinto dall'equipaggio Nicolò Rossi - Umberto Rocchini (Associazione Velica Alto Sebino) nella categoria maschile e da Giulia Lantier e Martha Faraguana (Società Velica Barcola Grignano) nella categoria femminile. Le prime giornate sono pesantemente condizionate dalle condizioni atmosferiche e sul lago succede di tutto: si comincia il 27 con pochissimo vento e si corre una prova sola, falsata da una partenza con 15 ocs. Il 28 si corrono 3 prove dopo lunga attesa, mentre il 29 si disputa ancora una sola regata con vento molto debole e incostante. Domenica 30 il vento è finalmente bello e stabile e il campionato può chiudere in bellezza con 3 splendide regate. Grande soddisfazione per Marco Canepa, presidente dell'Aval che nel mese di agosto ha brillantemente organizzato anche il campionato europeo delle classi Hobie Cat. Per ulteriori informazioni: http://www.avalcdv.com/ In allegato la classifica finale della manifestazione.