news
news del 07.10.2013
Versione stampabile Invia per email

A Cattivik il Campionato Nazionale Ufo 28

Si chiude con vento molto leggero il Campionato Nazionale Ufo 28 organizzato dalla Società Triestina della Vela che ha visto Cattivik, timonato da Lorenzo Bressani, aggiudicarsi la vittoria, precedendo in classifica Goofy di Rocco Perelli e in terza Alien Hotel Victoria di Jenko. Gianni de Visintini, armatore e prodiere di Cattivik, è stato capace di mettere insieme una bella squadra, con Stefano Spangaro alla tattica, Piero Boldrini e Alessandro Bonifacio alle scotte e Cristina Conti alle drizze. Una vittoria meritata anche per il fatto che quattro componenti dell’equipaggio di Cattivik nell'ultima prova della prima giornata sono finiti in mare per la rottura di una draglia. I quattro "naufraghi" sono stati prontamente recuperati da Bressani grazie ad una manovra perfetta che comunque non ha impedito al timoniere di chiudere al terzo posto la prova. "Sono state regate impegnative, difficili e combattute fino all’ultimo", ha dichiarato de Visintini, "e sono contento perché ha vinto il gruppo".
Ottima l'organizzazione della Società Triestina della Vela che, per l'occasione, ha dispiegato in mare tutte le sue forze.

Prenotazione Libri Giunti-FIV

Convenzioni

Progetto Velascuola

Progetto Velascuola