news
news del 14.06.2013
Versione stampabile Invia per email

Campionato Nazionale Melges: Giogi passa al comando

Ancora una lunga giornata di regate al Club Nautico Scarlino con sole e brezza termica sui 7-9 nodi un po’ instabile, che consente la disputa di due prove. In testa dopo cinque prove è Giogi dello spezzino Matteo Balestrero (tattico Nicola Celon).
Oggi il vento ha fatto un po’ i capricci nonostante la brezza sia entrata già a mezzogiorno. Dopo una prima prova abbastanza regolare con vento sui 9 nodi da 260°-275°, però, il vento è saltato ripetutamente a destra e a sinistra costringendo il Comitato presieduto da Roberto Lachi ad annullare la quinta prova, poi recuperata nel tardo pomeriggio.
La quarta prova, prima di giornata, è andata a Giogi dello spezzino Matteo Balestrero, con Nicola Celon (già campione del mondo Melges 24) alla tattica, che rafforza così la sua posizione in classifica per il titolo italiano. Secondo posto per Flavio Favini su Blu Moon del ticinese Franco Rossini (tattico Gabriele Benussi, tailer Stefano Rizzi) che, dopo le tre brutte prove di ieri, ha provato a recuperare punti. Terzo Altea di Andrea Racchelli.
La quinta prova, partita alle 17:30, è stata vinta da Altea di Andrea Racchelli davanti a Giogi e ai più che validi giapponesi di Threebond di Ichiro Ukumori.

La classifica generale dopo cinque prove, con uno scarto, è guidata da Giogi (2-4-9-1-2).

Video day 2 (con commento live): http://youtu.be/g4fACE_RR3s