news
news del 30.09.2014
Versione stampabile Invia per email

Final Race Sailing Series 2014-Memorial Nicolò Salvà a Brenzone

Con cinque prove svolte delle sei in programma si è disputata, nel weekend 27-28 settembre, la Final Race Sailing Series 2014-Memorial Nicolò Salvà che, con la formula del doppio punteggio, è stato l’ultimo appuntamento della Saling Series 2014 per la Classe Protagonist.
L’evento, organizzato dal Circolo Nautico di Brenzone e promosso dalla Famiglia Salvà in memoria del compianto Nicolò, ha visto in acqua ben 18 Protagonist, tutti agguerriti, con la presenza di timonieri professionisti di alto livello che non hanno però intimorito armatori ed equipaggi storici, ormai altamente competitivi. Tutte e tre le prove di sabato, con vento da Sud tra i 10 e i 12 nodi, sono state caratterizzate da un campo di regata che ha premiato le barche che si sono portate sul lato destro. Nella prima prova è Te Bambo di Fabio Gasparri a concludere in testa, seguito da Luca di Luciano Avesani, con alla barra Luca Modena, e terzo El Moro di Luca Pavoni, timonata da Enrico Sinibaldi. Nella seconda prova, svolta con vento in leggero aumento, taglia per primo la linea d’arrivo Luca, seguito da El Moro. Terzo Bessi Bis di Giuliano Montegiove con alla barra Pierluigi Omboni. La terza ed ultima prova di giornata inizia con una partenza nervosa che costringe il Comitato di Regata - presieduto da Roberto Girardi, coadiuvato da Paola Angeli e Ezio Brighenti - ad assegnare due OCS ad El Moro e Mmahhipiù di Marina Guerra e timonata da Antonio Scialpi, i quali si sono visti sfumare il primo e secondo posto andati rispettivamente a vantaggio di Bessi Bis e Luca, seguiti dai Fratelli Barzaghi con la loro Yerba del Diablo, giunti terzi all’arrivo. A fine giornata la classifica provvisoria vede in testa Luca, secondo Bessi Bis e terzo Te Bambo. Concluse le regate, gli equipaggi sono stati ospiti del Circolo Nautico di Brenzone, che si è ancora contraddistinto per la sua splendida ospitalità, offrendo la cena ed una piacevole serata.
Domenica la partenza è fissata alle ore 12. Nella prima regata l’aria piuttosto leggera, intorno a 3-4 nodi, induce il Comitato di Regata a ridurre il percorso al termine della seconda bolina, per assicurare la conclusione della prova, la quarta in programma, che consente di fare entrare lo scarto ed eliminare il peggior risultato della serie.
Protagonista di un’ottima partenza, Luca prende immediatamente la destra del campo e conduce con facilità la regata fino al cancello di arrivo, aggiungendo un ulteriore buon piazzamento a quelli ottenuti nella giornata di sabato ed ipotecando il risultato finale. Bel secondo posto per Alberto Bonatti che su Mister Max si rifà di un sabato piuttosto opaco.
Anche nella seconda prova si ripresentano le stesse condizioni che vedono favorito il lato destro del percorso. Vince con un buon vantaggio Bessi Bis, seguito da Mmahhipiu e terzo El Moro timonata da Enrico Fonda, subentrato a Sinibaldi nelle regate di domenica.
Dopo cinque regate sulle sei previste, il vincitore della Final Race è dunque il padrone di casa Luca con a bordo l’armatore Luciano Avesani (CNB), Luca Modena al timone nella prima giornata e Matteo Pilati nella seconda e con Samuel Meoni e Andrea Farina a completare l’equipaggio. Al secondo posto, con solo due punti di distacco, si piazza Bessi Bis (CVG), chiude il podio con il terzo posto El Moro (SCGS).
Per la classifica dei timonieri armatori ha la meglio Andrea Taddei (Whisper, SCGS) che si aggiudica il trofeo.
Con la Final Race, si conclude anche il circuito Sailing Series 2014, che assegna il terzo dei quattro titoli messi in palio dalla Classe Protagonist per il 2014. A suggello di una stagione brillantissima, vince Bessi Bis di Giuliano Montegiove, con Pierluigi Omboni timoniere titolare, che aggiunge il titolo a quello di Campione Nazionale 2014. Secondo classificato, e primo degli armatori-timonieri, Fabio Gasparri con la sua Te Bambo. Terzo El Moro, di Luca Pavoni, con Enrico Sinibaldi in qualità di timoniere principale. Le premiazioni del circuito Sailing Series si svolgeranno in occasione dell’assemblea autunnale della Classe.
Prossimo ed ultimo appuntamento della stagione 2014 dei Protagonist 7.50 il Trofeo Tre Campanili, in programma a Salò il 12 ottobre. Con esso verrà completato il circuito Long Distance, e verrà assegnato il quarto titolo della Classe.

Prenotazione Libri Giunti-FIV

Convenzioni

Progetto Velascuola

Progetto Velascuola