news
news del 08.07.2019
Versione stampabile Invia per email

Terza giornata a Vilamoura in Portogallo per il Mondiale 420

Altre due prove portate a termine in Portogallo per il Mondiale 420, la giornata è iniziata tardi con la prima partenza data alle 13.40 con un vento da Nord-Ovest intorno ai 10 nodi.

Dopo 3 giornate e 6 prove portate a termine nella classifica Open a comandare sono sempre i neozelandesi Menzies/McGlashan seguiti dai connazionali Mulcahy/Van Dam e dagli spagnoli Barreiros/Santana. Riccardo Sepe e Ettore Cirillo (CV 3V) scendono di qualche posizione e occupano il 17° posto e Tommaso Cilli con Bruno Mantero (YC Sanremo) salgono in 21esima posizione con un terzo nell’ultima prova e Jan Pernarcic con Tinej Sterni (YC Cupa/CNT Sirena) salgono al 27esimo.

Nella classifica femminile Irene Calici e Petra Gregori (SN Pietas Julia/CNT Sirena), con due primi di giornata, salgono al terzo posto in una classifica comandata dalle inglesi Heathcote/Boyle con le spagnole Garau/Cabot in seconda posizione. Carlotta e Camilla Scodnik (YC Italiano) salgono al nono posto, Lucille Frascari con Arianna Lanzetta (CV 3V) sono decime e Elisabetta Fedele con Beatrice Martini (LNI Mandello del Lario) chiudono in 15esima posizione.

Nella flotta degli Under 21 sempre in testa i greci Spanakis/Michalopoulos seguiti dai francesi Delerce/Rossi e dai tedeschi Krauss/Suemmchen. Oscar Pouschè con Luca Coslovich (SN Pietas Julia) scendono al nono posto e Federico e Riccardo Figlia di Granara (CRV Italia) al 15esimo.

Da domani iniziano le Final Series con le flotte divise in Gold e Silver in base alla classifiche odierne, il primo segnale di avviso è previsto per le 14 ore locali.