news
news del 28.04.2010
Versione stampabile Invia per email

Semaine Olympique Française (SOF): terzo giorno di regata a passo di lumaca

Vento debole e instabile anche nel terzo giorno della 42ª edizione della Semaine Olympique Française de Voile.

Dopo un lungo posticipo verso le 14 la brezza termica si è stabilizzata consentendo lo svolgimento di almeno una prova per classe.

L’evento, quarta tappa della Coppa del Mondo ISAF, è in programma dal 24 al 30 aprile e vede ben 746 equipaggi iscritti per un totale di 1033 atleti tra cui 33 medaglie Olimpiche e molti campioni del mondo.

Bene oggi Laura Linares, Fabian Heidegger e Federico Esposito. Interviste a Pietro Sibello, Gabrio Zandonà, Pietro Zucchetti e Giulia Conti sono disponibili su www.sailrev.tv

RS:X Maschile
Dopo quattro prove disputate, sempre primo il polacco Myszka, seguito dallo spagnolo Moreno e al terzo posto dall’ israeliano Mashiah. Si regata in due batterie e mercoledì la flotta verrà divisa in Gold e Silver.
Migliore tra gli italiani Federico Esposito (Albaria) che grazie al quarto posto nella terza prova, risale dal trentunesimo al 17° posto con i parziali 12-18-4-7. Buona prova anche per Fabian Heidegger (CV Marina Militare) che guadagna posizioni ed è 19° (14-10-4-14). Riccardo Belli dell’Isca è 41° , Andrea Ferin è 51° e Alessandro Giannini è 53°.

RS:X Femminile
Sono in tutto tre le prove disputate ad ora nella classe RS:X femminile. Prima la britannica Bryony Shaw seguita dalla francese Charline Picon e al terzo posto da Wai Kei Chan (HKG). Grande prova di Laura Linares (CV Marina Militare) che con il terzo posto di oggi guadagna 3 posizioni ed è 11ma (14-18-3).

Laser
Il totale delle prove disputate sale a tre. Due delle tre batterie hanno disputato anche la quarta prova. Il recupero è previsto per domani. Primo in classifica il britannico Goodison, secondo l’austriaco Geritzer e terzo lo spagnolo Hernandez.
Così in classifica provvisoria gli italiani in regata: Enrico Strazzera (46), Carlo de Paoli (63), Pietro Cerni (65), Giacomo Bottoli (72), Marco Gallo (77), Diego Romero (88), Uberto Crivelli Visconti (92), Alessio Spadoni (119), Michele Regolo (125).

Laser Radial
Una sola prova disputata oggi per un totale di tre regate concluse. Prima in classifica la spagnola Susana Romero, seconda la francese Sophie De Turckhei e terza la finlandese Sari Multala. Migliore delle italiane Laura Cosentino (YC Cortina d’Ampezzo) è 21ma, mentre Francesca Clapcich (SVAM) perde posizioni ed è al 26° posto. Emma Giuliari è 34ma e Laura Marimon è 60ma.

Finn
La classe Finn a oggi ha disputato un totale di due prove. Primo il croato Kljakovic, secondo Mitakis (GRE) e terzo Vincec (SLO).
Giorgio Poggi (SV Guardia di Finanza) è 12° e Filippo Baldassari (SV Guardia di Finanza) è 23°.

49er
Nella classe 49er il gruppo giallo ha disputato tre prove mentre il gruppo blu è rimasto a terra. I risultati sono calcoati prendendo in considerazione solo le prime due prove. Primi i belgi Lefebvre/Janssens, secondi i britannici Brotherton/Asquith e terzi i danesi Norregaard/Lang. I fratelli Pietro e Gianfranco Sibello (SC Guardia di Finanza) sono 17mi in classifica provvisoria. Gli altri italiani in regata: Ruggero Tita/Matteo Gritti (37), Gianmarco Togni/Nicolò Fasoli (47).

Tornato in banchina, Pietro Sibello ha tracciato un primo bilancio: 'Non è stata sicuramente una giornata positiva. Non è una giornata storta, ma qualcosa di più. La preparazione prima dell’evento era buona. In regata in questo momento non riusciamo a dare il massimo come in allenamento.'

470 Maschile
Il totale delle prove disputate sale a tre. Primi i francesi Charbonnier/Mayer Dieu, secondi i greci Mantis/Kagialis a pari punti e terzi gli svedesi Dahlberg/Ostling. L’equipaggio formato da Gabrio Zandonà (CV Marina Militare) e Pietro Zucchetti (SV Guardia di Finanza) è all’ 11° posto (parziali 6-12-19). Glia altri italiani in regata: Zeni/Pitanti (17), Luca e Roberto Dubbini (24), Sivitz Kosu/Farneti (29), Savoini/Savoini (36), Airo/Mascoli (64), Bertola/Alcidi (68), e Bertagna/Giannini (74).

470 Femminile
Una sola prova disputata oggi, per un totale di due regate concluse. Primo l’equipaggio giapponese Kondo/Tabata, seguito dalle tedesche Jurcozok/Bach e dalle israeliane Cohen/Mamriav. Giulia Conti e Giovanna Micol (CV Marina Militare) recuperano posizioni e con il tredicesimo posto di oggi sono al 15° posto in classifica provvisoria. Le italiane altre italiane: Giulia Zappacosta e Claudia Nicastro (20), Francesca Komatar/Sveva Carraro (25), Giulia Tobia/Giulia Moretto (33).

Giulia Conti, al termine della giornata di regata ha commentato: 'Quando si viene a Hyeres non ci si aspetta certo una meteo del genere. Anche oggi abbiamo creduto nella destra ma non si è rivelata la scelta giusta. Abbiamo girato la boa di bolina al 30° posto, ma non ci siamo arrese e abbiamo recuperato posizioni. Questa comunque è una regata in cui l’obiettivo principale era testare i materiali più che il risultato.'

Star
Il totale delle regate disputate sale a tre. Primo in classifica provvisoria l’equipaggio francese Florent/Rambeau. Sono solo 7 gli equipaggi in gara e non vi sono italiani.

2.4 mR
Dopo tre regate disputate Fabio Vignudini è 10°, Cristian Tarasco è 11°, e Marco Gualandris è 13°.

Sonar
Dopo tre regate l’equipaggio composto da Giorgio Zorzi, Massimo Dighe e Paolo Agosti è 6° avendo tagliato il traguardo terzi nella prova di oggi.

Match Race Femminile
Anche l’ultimo gruppo ha completato il round robin. Non vi sono italiane in regata.

A Hyères lo staff tecnico federale è composto dai Direttori Sportivi e Tecnici di Classe Paolo Ghione (Finn) e Luca de Pedrini (49er) e i Tecnici Federali Egon Vigna (Laser Standard), Larissa Nevierov (Laser Radial), Guglielmo Vatteroni (470 F), Gigi Picciau (470 M), Marco Iazzetta (RS:X F) e Adriano Stella (RS:X M). Beppe Devoti (Sonar) e Fabio Barbieri (2.4) sono invece i tecnici osservatori per le classi paraolimpiche.

Partner dell’evento è Toulon Provence Méditerranée.

Il numero degli iscritti nelle singole classi: RS:X maschile (86), RS:X femminile (51), 49er (62), Laser Standard (174), Laser Radial (95), 470 maschile (103), 470 femminile (52), Finn (60), Star (12), Match Race femminile Elliott 6m (24), classe 2.4 (15), Sonar (10).

Info : http://sof.ffvoile.net/
Facebook: http://www.facebook.com/login.php#!/pages/Semaine-Olympique-Francaise-SO...