news
news del 07.07.2018
Versione stampabile Invia per email

Seconda giornata in Portogallo per i 420/470 Junior Europeans Championship

Anche oggi la termica del Golfo di Sesimbra è arrivata puntuale alle 14 per il primo segnale di avviso delle quattro flotte presenti in Portogallo per i Campionati Europei giovanili delle classi 420 e 470.
10/13 nodi da Nord Ovest hanno caratterizzato le condizioni di oggi, nella flotta dei 470 femminile dopo 3 prove di giornata Maria Vittoria Marchesini e Cecilia Fedel (SV Barcola Grignano, CN Sirena) salgono in quinta posizione (1,2,10) e Francesca Russo Cirillo e Alice Linussi (SV Barcola Grignano) sono seste in una classifica comandata dalle tedesche Dahnke/Winkel seguite da due altri equipaggi tedeschi.
Tre prove anche per i 470 maschili dove i due equipaggi israeliani si scambiano le posizioni e oggi al primo posto troviamo Abu/Rooz seguiti da Hasson/Harari, 21esima posizione per Andrea Totis e Michele Cecchin (LNI Mandello Lario, FV Malcesine), Davide Falzoni con Francesco Padovani (LNI Mandello Lario) sono al 37esimo posto.
Nei 420 open con 98 partecipanti la classifica è comandata dai tedeschi Buscher/Buscher con, in seconda posizione, gli inglesi Harper/Thompson, Riccardo Sepe e Tommaso Iacchia (CV 3V) vincono oggi una prova e salgono in sesta posizione, anche Gabriele Romeo e Giulio Tamburini (CV 3V) vincono una prova e chiudono la giornata al nono posto, dall’undicesimo al tredicesimo troviamo Demetrio Sposato e Gabriele Centrone (CV Crotone, CV 3V), Tommaso Cili e Bruno Mantero (YC Sanremo) e Matthias Menis e Nicolas Starc (SV Barcola Grignano).
Nella flotta dei 420 Under 17 nella classifica open in testa ci sono gli australiani Tapper/Creevy seguiti dagli spagnoli Garcia/Ripoll Gonzales, in 15esima posizione Oscar Pouschè e Luca Coslovich (SN Pietas Julia).
Domani alle 14 il primo segnale di avviso con due prove per tutte le flotte.