news
news del 15.07.2009
Versione stampabile Invia per email

SCATTA A MONOPOLI IL CAMPIONATO NAZIONALE PLATU 25

Da oggi e fino a domenica i migliori specialisti italiani si contendono il titolo nazionale della categoria.

Per i Platu 25 è arrivato uno dei momenti più attesi della stagione: dopo le affollate tappe a Cala De’ Medici (17-19 aprile) e al Gavitello d’Argento di Punta Ala (29-31 maggio), gli equipaggi si spostano, da oggi a domenica nelle acque antistanti l’antichissimo porto pugliese per disputare la terza tappa del Circuito che coincide con il Campionato nazionale di classe.

Tutto è pronto nell’accogliente sede della Lega Navale di Monopoli per ospitare oltre 30 agguerritissimi team, decisi ad affrontare il tutto per tutto pur di conquistare l’ambito titolo di Campione nazionale Platu 25. A contendere il podio agli equipaggi italiani, ci saranno anche alcuni team stranieri che si sono già trasferiti in Italia in vista dell’appuntamento clou del 2009, ossia il Campionato Mondiale Platu 25 che si svolgerà dal 27 settembre al 3 ottobre a Punta Ala.
Tra loro, si segnala la presenza dell’imbarcazione tedesca 'Flexi' di Bogdhan, timonata da Nikolas Ganssauge che sta partecipando al Circuito Italiano Platu 25 dall’inizio della stagione e che si è imposta nelle acque di Cala De’ Medici, facendo sua la prima tappa.

Presente anche 'Modus Vivendi – 3 Alfa' di Kostas Karageorgiou che, con Takis Mantis al timone, l’anno scorso si è aggiudicato il Campionato Mondiale Platu 25 a Eraklion, in Grecia e quest’anno si prepara a difendere il titolo a Punta Ala.
La sua partecipazione alla tappa di Monopoli la dice lunga sulla volontà di questo equipaggio di arrivare ben allenato all’appuntamento dei Mondiali 2009: per Kostas Karageorgiou - con l’inseparabile timoniere Takis Mantis - questa è senz’altro l’occasione per testare gli avversari della flotta italiana, cominciando a prendere le misure sui team più forti.

Si prevedono quattro giornate intense e combattute, di livello tecnico altissimo visto che non mancheranno, oltre agli agguerriti team stranieri, anche alcuni tra i migliori equipaggi italiani di questa stagione. Tra loro ci sarà 'Brera Hotels' di Emanuele Vitrano che, con il talentuoso Alberto Wolleb al timone, ha dominato la seconda tappa del Circuito Italiano a Punta Ala conquistando il Gavitello D’Argento per i Platu 25.

In questo momento, tra l’altro, nella Ranking list provvisoria 2009 dei Platu 25, 'Brera Hotels' domina la testa della classifica, a pari punti con un altro equipaggio molto temibile, 'Fight For Fighting' di De Bellis e Masi, con al timone Alberto La Tegola che a Monopoli giocherà in casa.
Entrambi dovranno guardarsi le spalle da 'Nanuk' di Gianfranco Catalano con al timone Luigi Ravioli e da 'Amici Miei Atto II' di Giacomo Bufalini che quest’anno hanno dato prova di notevole talento e grinta. Lo stesso dicasi per l’equipaggio di 'Breakwind' di Giovanni Bocelli con al timone Ugo Giordano che, a Nisida, in provincia di Napoli, si è appena aggiudicato il titolo di Campione Italiano di Minialtura 2009, dimostrando che il Platu 25 è un’imbarcazione estremamente competitiva anche quando messa a confronto con classi molto tecniche e performanti.

Insomma, il Campionato nazionale Platu 25 che - dopo le operazioni di iscrizione e di stazzatura del 15 luglio - prenderà il via domani, si annuncia tra i più prestigiosi e adrenalinici della stagione: una sorta di pre-test per le grandi sfide che si disputeranno a Punta Ala sul campo dei Mondiali.