news
news del 21.09.2018
Versione stampabile Invia per email

Salone Nautico, Andrea Stella apre gli incontri al Teatro del Mare

Con il progetto di "Lo Spirito di Stella" si sono aperti oggi gli incontri proposti dalla Federazione Italiana Vela al Teatro del Mare allestito nell'ambito del Salone Nautico di Genova. Un incontro che ha destato molta attenzione da parte del pubblico della fiera nautica catturato dall'incredibile storia che vede protagonista Andrea Stella, vittima di un incidente che lo ha reso disabile ma che da una tragedia ha visto trasformare la sua vita in una grande opportunità. Andrea ha presentato il suo ultimo libro "WOW - Sfida sull'Oceano" edito da Edizioni San Paolo, assieme all'amico Mauro Pelaschier con cui ha condiviso una traversata atlantica a bordo del catamarano "Lo Spirito di Stella" accessibile a persone con disabilità, al direttore dello Sport Velico Marina Militare Domenico Lafaia e al vice presidente della FIV Alessandro Mei. Un volume che ripercorre la sua vita di Andrea Stella dopo l'incidente del 2000, quando l'appassionato velista ha deciso di dare il proprio contributo per rendere vivibile il mare a chiunque e sensibilizzare gli enti locali sui temi dell'accessibilità delle città. Un progetto che va avanti dal 2003 con grande entusiasmo e con grande attenzione e che ha permesso a oltre 6000 persone di salire a bordo di "Lo Spirito di Stella", navigare assieme ad Andrea e capire che con la forza di volontà si riesce a superare ogni limite.

GLI APPUNTAMENTI DI DOMANI
Domani gli appuntamenti presso il Teatro del Mare proseguiranno a partire dalle 12.00 con la presentazione della X edizione della regata velica 151 Miglia, la premiazione dell'Armatore dell'Anno dell'UVAI per poi proseguire nel pomeriggio con la premiazione del Trofeo Arcipelago Toscano 2018 assieme a Mare Vivo, la presentazione della Regata delle Torri Saracene e del progetto di divulgazione sui temi ambientali che One Ocean Foundation sta portando avanti assieme ad un testimonial d'eccezione come Mauro Pelaschier per la diffusione della Carta Smeralda. Il tema ambientale è anche al centro delle iniziative che la FIV porta avanti per far conoscere la vela ai ragazzi delle scuole del litorale genovese: in questi giorni presso lo stand istituzionale della Federazione Italiana Vela i ragazzi vengono coinvolti in un incontro informativo sul corretto riciclo e riuso della plastica, realizzato in collaborazione al COREPLA, il Consorzio Nazionale per il Recupero della Plastica.

U-SAIL E CROSSCALL FORNITORI UFFICIALI FIV
Il Salone Nautico è anche l'occasione per visionare il nuovo aiuto al galleggiamento che U-Sail, fornitore ufficiale FIV, ha realizzato appositamente per le Scuole di Vela d'Italia e per ammirare gli smartphone che l'azienda francese Crosscall propone per chi vive tutti i giorni il mare: prodotti dedicati agli istruttori di vela, agli armatori e atleti che amano rimanere in contatto anche quando sono in acqua.