news
news del 17.07.2019
Versione stampabile Invia per email

Primo giorno di regate a Crotone per il Campionato Italiano Vela d'Altura 2019

Prime 2 prove in acqua per il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura 2019 – trofeo BPER Banca, organizzato dalla Federazione Italiana Vela insieme al Club Velico Crotone e all’Unione Vela d’Altura Italiana.

Con il taglio del nastro di questa mattina, è ufficialmente iniziato il Campionato Italiano con 25 equipaggi a contendersi il titolo nazionale nelle acque dello Jonio.
Partenza in salita per il comitato di regata che ha dovuto attendere un miglioramento delle condizioni meteorologiche prima di poter dare lo start delle due prove di giornata.
Mare molto mosso e vento in attenuazione da N (16 nodi sulla linea di partenza, diventati poi 10 all’arrivo) sono stati gli ingredienti delle regate odierne.
Colpo di cannone per il primo start alle 15:00 su un classico percorso a bastone di circa 6.4 miglia e che ha impegnato le barche – le più veloci – per poco meno di un’ora. Subito è seguita la seconda prova, con il vento in calo che ha costretto il Comitato a una riduzione del percorso.

Al termine della lunga giornata, e dopo qualche inevitabile discussione dei casi di protesta, le classifiche al termine delle due prove vedono i seguenti risultati:

Classe 0 R: Altair 3 di Sandro Paniccia – Scuderia 50 – (8,1)
Classe 0 C: Milù III di Andrea Pietrolucci – Mylius 14E55 – (1,2)
Classe 1 R: Blue Sky di Claudio Terrieri – GS 43 – (5,6)
Classe 1 C: Pazza Idea, di Pierluigi Bresciani – Arya 41.5 – (6,4)
Classe 2 R: Guardamago II di Massimo Romeo Piparo – Italia Yachts 11:98 – (9,12)
Classe 2 C: Morgan IV di Nicola De Gemmis – GS 39 – (4,7)
Classe 3 R: Scugnizza di Vincenzo de Blasio – Italia Yachts 11:98 – (2,8)
Classe 3 C: Wanax di Giovanni Jonata Di Cosimo – X 37 – (17,9)
Classe 4 C: Vlag di Luca Baldino – Vismara 34 – (15,14)

Di contorno alle regate, il villaggio Magna Grecia Life Style che accoglierà al suo interno circa venti stand dedicati alle eccellenze agroalimentari del territorio calabrese, l’artigianato, mostre permanenti, un salotto televisivo curato da Video Calabria ed Esperia Tv – nel quale saranno realizzate due trasmissioni, una sportiva ed una dedicata all’enogastronomia – e una web radio, Radio Club Velico Crotone che racconterà tutto ciò che accadrà all’interno del villaggio.