news
news del 17.10.2017
Versione stampabile Invia per email

Primi risultati da Gamagori, Giappone, per il primo evento delle World Cup Series

Primo giorno di regate, oggi, a Gamagori in Giappone per l’evento di apertura delle World Cup Series 2018. Condizioni di vento leggero, non ben steso sul campo e con salti, quindi era difficile mantenere la leadership e facile per chi era dietro provare a rientrare in gara.
E’ stato così nei Laser Standard dove si sono disputate due prove che hanno visto alcuni dei favoriti chiudere con risultati inaspettati. Al momento conduce il britannico, dai natali italiani, Lorenzo Brando Chiavarini, seguito dal Campione dei Mondo in carica Pavlos Kontides (CYP) e dal nostro Francesco Marrai (SV Guardia di Finanza) con i parziali di 5 e 6. Nicolò Villa (CV Tivano) è 27esimo (28,26) e Marco Benini (CC Aniene) è cinquantesimo e ultimo con un DNF ed un 48esimo posto.
Nei Laser Radial hanno disputato solo una prova conduce la danese, medaglia di bronzo a rio 2016, Anne-Marie Rindom, la prima italiana è Joyce Floridia (SV Guardia di Finanza) al 27esimo posto seguita da Valentina Balbi (YC Italiano) 32esima.
Una sola prova anche per gli skiff maschili. Nei 49er conducono i neozelandesi McHardie/McKenzie, i primi italiani sono Jacopo Plazzi Marzotto con Andrea Tesei (CC Aniene/YC Adriaco) al settimo posto con Uberto Crivelli Visconti con Gianmarco Togni (CC Aniene/Marina Militare) quindicesimi.
Sono appaiati i due equipaggi italiani della classe 470 maschile dopo due prove: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) sono ottavi con i parziali di 10 e 6, mentre Matteo Capurro con Matteo Puppo (YC Italiano) sono noni con un 14esimo ed un quarto posto. Qui conducono gli australiani Belcher/Ryan.
Nei 470 femminili un altro terzo posto italiano, quello di Benedetta di Salle e Alessandra Dubbini (YC Italiano) che oggi chiudono con due bei secondi posti; Ilaria Paternoster e Bianca Caruso (YC Italiano) non sono molto distanti e si trovano al nono posto con 9 e 10 come parziali.

Domani alle 11 ora locale (- 7h rispetto all’Italia) riprenderanno le regate di flotta per proseguire fino a venerdì 20, per poi partire con le Medal Race, live su Internet, sabato 21 e domenica 22 ottobre.

Ogni giorno sarà possibile vedere e rivedere il tracking delle regate grazie al supporto di SAP Sailing Analytics https://wcs2018-gamagori.sapsailing.com/ o seguirle sui Social ufficiali di World Sailing.