news
news del 05.08.2009
Versione stampabile Invia per email

PRIMA GIORNATA DI REGATE CON VENTO FORTE E MARE GROSSO AL MONDIALE LASER MASCHILE E YOUTH IN GIAPPONE

Giornata di sole piuttosto calda con venti nodi di vento e mare grosso a Karatsu per le prime due prove del Campionato Mondiale Laser valevole per i titoli Seniores e Youth.

Le condizioni meteomarine hanno condizionato i velisti meno esperti, alcuni dei quali sono incappati in un DNF per aver terminato la prova fuori tempo limite.

Nella categoria Youth femminile, Laura Marimon Giovannetti ha raccolto un 26mo e un 29mo e si trova in 27ma posizione con 55punti. Al vertice della classifica c’è l’australiana Ashley Stoddard (1, 2) con 3 punti, seguita dalla francese Mathilde de Kerangat (3, 1) con 4 punti. Terzo posto per l’australiana Alexandra South (2, 4) con 6 punti.

Tra gli uomini, il primo degli italiani in classifica della categoria Youth è Christian Vitulano (17, 16) che con 33 punti è in 31ma posizione. Pierluigi Guida (15, 25) è 38mo con 40 punti mentre Pier Paolo Tocchio (33, 37) è 71mo con 70 punti.
Classifica generale guidata dal polacco Aleksander Arian (1, 1) con 2 punti, secondo posto per il croato Toma Visic (2, 2) con 4 punti, terza piazza per l’olandese Tobias Kirschbaum (3, 2) con 5 punti.

Giacomo Sabbatini, unico italiano iscritto nella categoria Seniores, ha chiuso la prima giornata con un 17mo e un 18mo posto che lo collocano in 15ma posizione della classifica provvisoria con 35 punti.
La testa della classifica anche qui Marcin Rudawski (POL) vincitore di entrambe le regate è primo con 2 punti, l’olandese Jan Ter Haar Sierk (3, 3) è secondo con 6 punti. In terza posizione un altro olandese, Ben Koppelaar (4, 4) con 8 punti.

Risultati e classifiche:
http://www.laserinternational.org/
http://www.karatsu-sports.jp/yacht/english.html