news
news del 28.03.2019
Versione stampabile Invia per email

Precisazioni sull’attività sportiva agonistica e sulla collegata certificazione medica

La Normativa 2019, ultima versione dopo la riunione Consiliare del 3 marzo u.s., chiarisce cosa si debba intendere per attività sportiva agonistica (si rimanda a pag. 12 del testo Normativo), con la precisazione che a tale attività corrisponda la necessità di certificazione medica di tipo B.

Invece, tutti i praticanti attività velica diversa da quella interpretata come sportivo agonistica dovranno avvalersi della certificazione di tipo A, esclusi gli over 60, praticanti qualunque tipo di attività (agonistica e non agonistica). Fanno eccezione gli over 60 che utilizzeranno qualunque tavola a vela e kitebording per i quali è confermata la necessità della certificazione medica di tipo B.