news
news del 26.05.2018
Versione stampabile Invia per email

Medemblik Regatta conclusa in Olanda

Una settimana di condizioni meteo inusuali ha contraddistinto la 34esima edizione della Medemblik Regatta, venti variabili con caldo e sole. Il programma è stato comunque rispettato con 13 prove per le classi veloci e 9 per le derive portate al termine.
Oggi la giornata di Medal Race si è corsa con sole e vento variabile, i primi a scendere in acqua sono stati i Nacra17 dove la classifica si conferma quella di ieri, gli spagnoli Echavarri/Pacheco vincono l’oro, in seconda posizione Jones/Saunders per le Nuova Zelanda e in terza gli inglesi Gimson/Burnet, Gianluigi Ugolini e Maria Giubilei (CdV di Roma/CV Ventotene) risalgono in settima posizione con un quinto nella Medal Race.
Anche nei 49er i francesi Rual/Amoros confermano la classifica di ieri e vincono l’oro seguiti da Gilmour/Turner per l’Australia e da Lange/Lange per l’Argentina, Uberto Crivelli Visconti e Gianmarco Togni (Marina Militare) chiudono la settimana in nona posizione e Simone Ferrarese con Valerio Galati (CV Bari/LNI Trani) in 20esima su 45 partenti.
La classifica nel 49erFX invece cambia al vertice con l’equipaggio inglese Dobson/Tidey che scalza della testa della classifica le olandesi Bekkering/Duetz e Van AanholtJongens. Francesca Bergamo con Alice Sinno (YC Adriaco/Marina Militare) concludono in decima posizione, Carlotta Omari e Matilda Distefano (CN Sirena/Soc.Triestina Vela) in 14esima su 24 iscritti.
Nella classe RSX maschile dove ben tre azzurri erano in Medal Race, vittoria all’israeliano Yoav Cohen che scalza dal primo posto il polacco Maciej Kluszczynski, terzo Kieran Holmes Martin. Mattia Camboni (GS Fiamme Azzurre) chiude la trasferta olandese in settima posizione, Matteo Evangelisti (LNI Civitavecchia) in nona e Carlo Ciabatti (CV Windsurfing Club Cagliari) in decima. Luca Di Tomassi (LNI Civitavecchia) è 29esimo, Antonino Cangemi (CC Roggero Lauria) 30esimo e Daniele Gallo (LNI Civitavecchia) 52esimo.
Nella classe Laser Radial primi due posti sono olandesi con Daphne Van der Vaart e Maxime Jonker, al terzo posto la croata Elena Vorobeva.
Nel Laser Standard vittoria per l’inglese Elliot Hanson, in seconda posizione Yuri Hummel per l’Olanda, al terzo posto lo svizzero Eliot Merceron.
Nella tavola a vela RS:X femminile vittoria della polacca Sofia Noceti, in seconda posizione l’olandese Lilian De Deus e in terza la russa Stefania Elfutina.
Chiudono le classifiche gli RS:X 8.5 Under19 con ai primi due posti i francesi Fabien Pianazza e Tom Garandeau, seguiti in terza dall’olandese Jim Van Someren