news
news del 23.10.2018
Versione stampabile Invia per email

INIZIATE IN GRECIA LE REGATE DELL’EUROPEO TECHNO 293

Sono iniziate le regate valevoli per l’assegnazione dei titoli europei della classe Techno 293 per le categorie Junior (Under 15) maschile e femminile e Youth (Under 17) maschile e femminile. Ospita la manifestazione la città greca di Varkiza, sobborgo di Atene che fa parte del comune di Vari-Voula-Vouliagmeni nell'Attica meridionale del Megalo Daktylo.

La prima giornata si è conclusa con tre prove portate a termine per tutte e quattro le classi in gara. L’Europeo si concluderà sabato 27 ottobre e le giornate di gara hanno in programma tre prove al giorno, per un totale di massimo 12 regate.

Negli Junior maschili buona la prima giornata dell’azzurrino Alessandro Melis (CV Windsurfing Club Cagliari) che chiude in seconda posizione con 1, 1 e 12 come risultati. Primo il polacco Konrad Machura e terzo l’israeliano Harriel Mizrachi. Nei primi quindici classificati troviamo anche il quinto posto di Giuseppe Romano (CC Roggero Lauria) e il nono di Alessandro Graciotti (SEF Stamura).

Nelle Junior femminili comanda la classifica il duo israeliano Mika Kafri, prima e Amit Segev, seconda seguite dalla polacca Aleksandra Wasiewicz. La prima italiana è Sofia Ada Ciaravolo (CV Windsurfing Club Cagliari) in sesta posizione, poi Sofia Renna (CS Torbole) in decima, Lucia Napoli (CV Windsurfing Club Cagliari) in 16esima e Sara Galati (CN del Finale) in 17esima.

I ragazzi israeliani guidano anche la classifica degli Youth maschili grazie al primo posto di Roi Hillel e al secondo di Daniel Basik Tashtash; terzo lo spagnolo Aurelio Terry Valle. Nona posizione per Alessandro Jose Tomasi (GDV LNI Riva del Garda), decima per Alessandro Giangrande (CC Roggero Lauria) e 15esima per Edoardo Tanas (CS Torbole).

La francese Manon Pianazza, reduce dal secondo posto agli Youth Olympic Games di Buenos Aires, si piazza in testa alla classifica degli Youth femminili seguita dalla russa Yana Reznikova e dall’israeliana Sharon Kantor. Troviamo il primo blocco di italiane in classifica alla posizione 15 con Matilde Fassio (CN Loano), 16 con Carola Enrico (CN Loano), 17 con Marta Monge (CN del Finale) e 18 con Cristina Nodari (CS Torbole).