news
news del 31.08.2018
Versione stampabile Invia per email

IL VENTO FERMA IN PARTE IL MONDIALE GIOVANILE MULTICLASSE DI MARSIGLIA

Condizioni meteorologiche difficili per la quarta giornata del Mondiale giovanile 49er, 49er FX e Nacra 17 in corso di svolgimento nel sud della Francia. Oggi il Golfe du Lion, sul quale si affaccia Marsiglia, è stato investito da un forte Maestrale che soffiava ad oltre 30 nodi.

Le condizioni proibitive non hanno permesso ai Nacra 17 di scendere in acqua; per cui la classifica del catamarano misto rimane invariata e vede l’equipaggio italiano formato da Gianluigi Ugolini e Maria Giubilei (Compagnia Vela Roma/CV Ventotene) mantienere la prima posizione e i 5 punti di distacco dagli australiani Tayla Rietman e Lachlan White ad un giorno dalla conclusione del Mondiale.

Tre prove sono state svolte dai 49er con gli irlandesi Robert Dickson e Seán Waddilove che si prendono il primo posto, seguiti dagli olandesi Bart Lambriex con Scipio Houtman e dai danesi Daniel Nyborg con Sebastian Wright Olsen. Gli equipaggi italiani si trovano in nona posizione Edoardo Campoli e Lorenzo Cianchi (CN Marina di Carrara) e in 31esima Tommaso Ciaglia con Stefano Dezulian (FV Malcesine).

Due prove per i 49er FX e prime due posizioni occupate sempre dagli equipaggi austriaco e svedese rispettivamente formati da Keanu Prettner con Niklas Haberl e da Vilma Bobeck con Malin Tengström. Terzo posto per l’equipaggio portoghese di Tomás Barreto e João Prieto. None le azzurre Carlotta Omari e Matilda Distefano (Sirena CN Triestino/Società Triestina Vela) con 18 e 11 come parziali odierni. 11esime Alexandra Stalder con Silvia Speri (C. N. Bardolino /F. V. Peschiera) e 18esime Maria Pasquali Coluzzi con Giorgia Bertuzzi (FV Malcesine).

Domani ultimo giorno di regate e assegnazione dei titoli mondiali delle tre classi in gara, sperando in condizioni meteo più favorevoli. Primo segnale di avvisto previsto sempre per le 10:55.