news
news del 16.03.2010
Versione stampabile Invia per email

IL FINLANDESE LUMIJARVI VINCE IL MATCH RACE ALLA MARINA DI SCARLINO

Due splendide giornate di sole e robusta brezza di Maestrale, nel mare dell’Alta Maremma, per il secondo dei match race di Grado 3 ISAF organizzati nel 2010 dal Club Nautico e dalla Marina di Scarlino. <!--break-->
I nove gli equipaggi iscritti hanno regatato per due giorni utilizzando i 6 First 750 di proprietà del Club presieduto da Guido Spadolini e diretto da Carlo e Claudia Tosi.

Il Comitato di Regata è riuscito a completare tutto il round robin, con 36 match disputati in
condizioni ideali di mare e di vento. La vittoria è andata al finlandese Oli-Pekka Lumijarvi,
numero 49 nei ranking mondiale ISAF, che ha ottenuto un en plein con 8 successi e 0 sconfitte. A
coadiuvarlo come tattico c'era il danese Sten Mohr, già numero uno al mondo nel match race.
Al secondo posto lo svizzero Eric Monnin, numero 31, con 7-1. Terzo e primo degli italiani
l’imperiese Fabio Amoretti (4-4). Seguono il siciliano Giuseppe Angilella, già nazionale FIV della
classe olimpica 49er, con 4-4, il veneziano Marco Scalabrin (4-4), l'inglese Robbie Allam (4-4) e il
locale Francesco Serena (3-5). Chiudono la classifica Andrea Mottola (2-6) e Fabrizio Onofri (0-8).

Prossimo appuntamento alla Marina di Scarlino sarà la Volvo Cup della classe Melges 24 in programma dal 9 all’11 aprile.