news
news del 09.06.2018
Versione stampabile Invia per email

DOMANI ALTRI TRE EQUIPAGGI AZZURRI IMPEGNATI IN MEDAL RACE

Si concludeva oggi anche la Finale di World Cup per le tavole a vela RS:X maschile e femminile. Negli uomini un podio tutto francese, Pierre Le Coq è primo - come a Hyères per l’atto tre della World Cup Series - seguito da Thomas Goyard e da Louis Giard. I nostri Carlo Ciabatti (Windsurfing Club Cagliari) e Antonino Cangemi (CC Roggero di Lauria), sono rispettivamente 16esimo e 18esimo. Nell’RS:X femminile, le prime quattro classificate sono racchiuse in cinque punti, la prima è l’israeliana Noga Geller, seguita dall’olandese Lillian de Geus e bronzo alla russa Stefania Elfutina. Gli azzurri delle tavole a vela sono impegnati in una sezione di allenamenti già in programma ad inizio stagione, con le ragazze a Tarragona, in Spagna, in vista dei Giochi del Mediterraneo di fine mese che si terranno proprio qui, mentre i ragazzi sono in Toscana.

Domani sarà la volta delle Medal Race di Laser, Laser Radial, Finn e 470 maschile e femminile e l’Italia avrà i suoi rappresentanti: nei 470 femminili Elena Berta con Bianca Caruso (CS Aeronautica Militare / Yacht Club Italiano) sono terze (7, 6, 8) con le prime due imprendibili, 22,7 punti dalle seconde - Mas Depares/ Cantero Reina ESP - e 30,7 dalle prime Mills/McIntyre GBR - scenderanno in acqua domani per difendere la posizione e conquistare il bronzo. Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) saranno nella Medal Race dei ragazzi partendo dall’ottava posizione con il podio a 20 punti di distanza, oggi chiudono la serie delle qualificazioni alla grande con un primo posto finale! Gli altri parziali di giornata sono un 17, che scartano, ed un settimo posto.

Nei 470 femminili termina in 18esima posizione l’equipaggio con Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini (YCI) e nella flotta maschile chiudono tredicesimi Matteo Capurro e Matteo Puppo, anche loro dello Yacht Club Italiano.

Un altro atleta italiano in Medal Race è Giovanni Coccoluto (GS Guardia di Finanza) che sfodera nell’ultima giornata di qualificazioni la sua migliore prestazione della settimana con una vittoria, un quinto ed un quarto posto. E’ sesto in generale a 19 punti dal terzo, il britannico Nick Thompson, secondo al momento è il tedesco Philipp Buhl e primo il norvegese Hermann Tomasgaard. Marco Benini (CC Aniene) e Nicolò Villa (CV Tivano) sono dodicesimo e tredicesimo, mentre Zeno Gregorin (SV Cosulich) chiude la Finale di World Cup Series in 23esima posizione. Nei Laser Radial Francesca Frazza (FV Peschiera) termina la settimana di Marsiglia al 23esimo posto una classifica condotta dalla belga Emma Plasschaert che ha ben 16 punti sulla seconda, l’ungherese Marla Erdi, e terza ad oggi la finlandese TuulaTenkanen.

Appuntamento per le Medal Race con gli italiani Elena Berta con Bianca Caruso (CS Aeronautica Militare / Yacht Club Italiano) e Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) nei 470 e Giovanni Coccoluto (GS Guardia di Finanza) nei Laser per domani, domenica 10 giugno alle 12, live all’URL - https://www.youtube.com/watch?v=OKVwwAL1r9E