news
news del 19.10.2009
Versione stampabile Invia per email

Coppa delle Coppe FIV buona la prima

Buon successo a Follonica per la prima edizione della manifestazione con la partecipazione di 116 imbarcazioni suddivise in sette classi.

Si è svolta la prima edizione, sperimentale, della Coppa delle Coppe FIV. La manifestazione ideata nello scorso inverno si inserisce in un più ampio disegno di valorizzare maggiormente le attività zonali anche in un certo modo saldandosi con i nuovi indirizzi federali che prevedono nuovi compiti ed aree di intervento delle zone stesse.
Dopo una prima fase a livello zonale, i selezionati hanno disputato la fase nazionale a Follonica , nei giorni 17 e 18 ottobre con l'organizzazione affidata al G.V. LNI Follonica e al CN Follonica.
Sono state presenti 116 imbarcazioni delle sette classi previste: 470, 420, L'Equipe, Laser STD, Laser Radial, Laser 4.7, Optimist con circa 160 atleti. La cosa forse più significativa è che nonostante la stagione avanzata erano presenti rappresentanti di 12 Zone.
Nei due giorni sono state disputate le cinque prove in programma con venti dal primo quadrante di intensità variabile fra i sette e i diciotto nodi; regate quindi impegnative per gli equipaggi e per i Comitati costretti a continui aggiustamenti dei campi. I comitati dei due campi di regata sono stati ottimamente diretti rispettivamente da Ettore Armaleo e Roberta Righetti che hanno sicuramente ben interpretato le difficili condizioni meteo-marine con soddisfazione dei regatanti e degli organizzatori.Il Comitato di Giuria che ha assicurato il controllo im mare della reg.42 è stato ben presieduto da Patrizio Vitillo. La premiazione presso il Villaggio Turistico Golfo del Sole, sede della regata, ha visto la presenza delle autorità locali e della II Zona e di Giuseppe Barbieri, Consigliere Nazionale della FIV.
La Coppa delle Coppe 2009 è stata appannaggio di Bertagna-Giannini LNI Genova nei 470, di Cerri-Meini CV Pietrabianca nei 420, di Calabrò-Izzo LNI Ostia nei L'Equipe, di Cerni SV Barcola G. negli Standard, di Rocchini CV Castiglionese nei Radial, di Ferrandi CV Castiglionese nei 4.7, di Botticini CV Talamone negli Optimist.
In via sperimentale è stata anche calcolata una classifica per Zone tentando di mediare fra il risultato sportivo e la partecipazione di ogni Zona; tale classifica ha visto prevalere la II Zona sulla V e sulla I al terzo posto.
Alla FIV adesso spetteranno tutte le riflessioni del caso sulle modifiche di format o quant'altro per l'edizione 2010.

Le classifiche complete sono disponibili sul sito www.gvlnifollonica.it