news
news del 28.07.2009
Versione stampabile Invia per email

CONCLUSO IL CAMPIONATO NAZIONALE A SQUADRE DI CLUB CLASSE OPTIMIST 2009

La vittoria finale va alla squadra di Bellano 1 che precede il team di Posillpo, protagonista di un grande gesto di fair play.

16 squadre, provenienti da 13 Zone diverse, hanno preso parte al Campionato Nazionale di Club per la classe Optimist (CN ILVA, YC Sanremo, II Zona, YC Cagliari, GV LNI Ostia, CN Posillipo, CNPP Agrigento, CV Bari, CV Ondabuena, CN Vasto, SEF Stamura, CN Rimini, Dip. Vel. Veneziano, SC Garda Salò, CV Bellano 1, CV Bellano 2).

La manifestazione, organizzata dalla sezione di Trani della Lega Navale Italiana, ha visto la disputa di 128 incontri nella tre giorni (23-24-25 luglio), che hanno impegnato non poco il Comitato di Regata, presieduto da Costanzo Villa.

Si è regatato in condizioni ottimali con il vento, che tranne in brevi momenti, non è mai andato sotto i sette nodi.

Il titolo 2009 è andato alla squadra di Bellano 1 che si è imposta per 2 a 0 sul Posillipo di Napoli. Al termine del round robin Bellano 1 e Posillipo terminavano pari con 14 vittorie, ma lo scontro diretto vinto permetteva a Bellano 1 di chiudere in testa.

Da sottolineare che Bellano 1 presentava una richiesta di riparazione alla giuria proprio per il match contro Posillipo al quale il comitato di regata aveva dato la vittoria. Nell’udienza proprio gli atleti e l’allenatore Luigi Rago del Posillipo confermavano di aver perduto l’incontro. Questo atto di fair play veniva poi ricordato alla premiazione dal capo arbitro Piero Occhetto, già chief umpire al trofeo Rizzotti di Venezia (la più importante regata di team racing Optimist del mondo) e il circolo dava rilievo al gesto attribuendo al Posillipo il premio sportività.

La premiazione si chiudeva con un arrivederci al prossimo anno da parte del segretario nazionale della classe Optimist Norberto Foletti che ringraziava ancora una volta il presidente del circolo organizzatore, Giuseppe Di Ciommo, per l’eccellente lavoro svolto e per l’ospitalità della città di Trani.

La classifica finale:

1 Bellano 1
2 Posillipo
3 II Zona
4 Rimini
5 Cagliari
6 Ostia
7 Salò
8 Bari
9 Ancona
10 Venezia
11 Agrigento
12 Bellano 2
13 ILVA
14 Taranto
15 Sanremo
16 Vasto