news
news del 21.03.2010
Versione stampabile Invia per email

CONCLUSE LE SELEZIONI INTERZONALI DELLA CLASSE OPTIMIST AD ANDORA BARI CERVIA E CIVITAVECCHIA

Weekend intenso di regate per la classe Optimist. Sono state infatti disputate le selezioni interzonali per la qualificazione al Campionato Mondiale e Europeo ad Andora, Bari, Cervia e Civitavecchia.

Al Circolo Nautico Andora sono giunti 137 velisti da tutta Italia. Molto dure le condizioni meteo con vento da grecale di 5-6 metri al secondo, onda formata da libeccio e corrente che ha toccato i 5 metri al secondo. La classifica finale di Andora vede al primo posto il genovese Tommaso Ciampolini (YCI) davanti a Filippo Bozzo (YCI). Al terzo posto Matteo Pilati Matteo (C.V.Toscolano di Maderno). Prima delle ragazze Bianca Pirrone del C.V.Torbole.

A Bari il Levante ha soffiato benevolo, consentendo al Comitato di Regata e ai 91 giovani velisti di svolgere il programma previsto. Nove le regate effettuate nei tre giorni di competizione, il massimo previsto dal regolamento, con la possibilità per i regatanti di scartare le due peggiori. Cinque le regioni in gara Puglia, Campania, Calabria, Sicilia e Abruzzo e Campania.
Al primo posto Ruggiero di Luggo, per i ragazzi, e Sara Scotto Di Vettimo, per le ragazze, entrambi del Circolo Nautico Posillipo di Napoli. A seguire Di Luggo nella classifica maschile ci sono stati i piazzamenti di Luigi Michelini del R.C.C. Savoia (Napoli) e Massimo Attinà della società Canottieri Marsala. Quarto classificato Andrea Luzio C.C. Roggero di Lauria (Palermo) seguito da Marco Zingone C.Savoia (Napoli). Nella classifica femminile, invece, argento per Francesca Noè del Circolo Tennis e Vela Messina, e bronzo per Fabiana Lanzillo del C.N. Posillipo (Napoli). La manifestazione è stata organizzata dal baciando la manifestazione organizzata dal Circolo della Vela.

A Cervia, quattro le regioni coinvolte dalla preselezione, Marche, Veneto Friuli e , ovviamente, l’Emilia – Romagna, per un totale di 135 velisti. Dopo sei prove disputate e uno scarto,salgono sul podio la triestina Carlotta Omari al primo posto( S.V. Barcola Grignano), la concittadina Francesca Bergamo (S.V. Tristina) e il marchigiano Matteo Pincherle (C.N. Sanbenedettese). Sempre da Trieste, la quarta classificata, Francesco Russo Cirillo( S.V. Barcola Grignano) , medaglia di bronzo agli Europei 2009 e dall’Emilia Romagna Karen Simoni (C.N. Cervia 'Amici della Vela') che ha chiuso in quinta posizione, seguita da Gianmaria Caiconti del Circolo velico ravennate. Data l’importanza dell’evento in previsioni delle successive qualificazioni nazionali, ha partecipato alla tre giorni di regate il Cavaliere del Lavoro Norberto Foletti, segretario nazionale della Classe Optimist.

A Civitavecchia 88 i giovani velisti in regata. Vince Giacomo Ferrari (LNI Ostia) davanti a Ettore Botticini (LNI Follonica) ed Enrico Canu (YC Cagliari). Prima tra le femmine Silvia Melis (YC Cagliari), quarta assoluta.

Info:
www.cnandora.it
www.cvbari.it
www.circolonauticocervia.it
www.leganavale.it/civitavecchia