news
news del 25.05.2018
Versione stampabile Invia per email

Concluse le regate di qualificazione a Medemblik, domani 6 italiani in Medal Race

Buone notizie dall’Olanda dove è in corso di svolgimento la Medemblik Regatta, oggi si sono concluse le regate di qualificazione e domani sono previste le Medal Race per i primi 10 in classifica.
Nella classe RS:X maschile ben tre azzurri si qualificano per la Medal Race di domani a punteggio doppio. Mattia Camboni (GS Fiamme Azzurre) risale in settima posizione andando a vincere l’ultima prova di giornata, 6 e 12 gli altri risultati, al nono posto si posiziona Carlo Ciabatti (CV Windsurfing Club Cagliari) con 10,15,14 come risultati di oggi e al decimo troviamo Matteo Evangelisti (LNI Civitavecchia) con uno score di giornata non in media con quello dei giorni precedenti (14,16,16). Nelle prime due posizioni e già sicuri del podio il polacco Maciej Kluszczynski e l’israeliano Yoav Cohen.
Nella classe 49er Uberto Crivelli Visconti e Gianmarco Togni (Marina Militare) si qualificano anche loro per la Medal Race di domani e partiranno in settima posizione, oggi per loro due belle prove con un sesto ed un terzo e una squalifica per partenza anticipata nell’ultima regata. In testa alla classifica rimangono sempre i francesi Rual/Amoros seguiti dai neozelandesi Gilmour/Turner e dagli argentini Lange/Lange.
Nei Nacra 17 Gianluigi Ugolini e Maria Giubilei (CdV di Roma/CV Ventotene) si tolgono la soddisfazione di vincere una prova a Medemblik e domani partiranno dalla nona posizione nella Medal Race, una squalifica e un nono posto per loro oggi nelle altre regate. Nel catamarano misto sempre in testa la coppia spagnola Echavarri/Pacheco seguiti dai neozelandesi Jones/Saunders e dai britannici Gimson/Burnet.
Anche nella classe acrobatica 49erFX un equipaggio italiano si qualifica per la Medal di domani, è quello composto da Francesca Bergamo e Alice Sinno (YC Adriaco/Marina Militare) che chiudono la giornata in nona posizione con 3,9,16 come risultati di oggi, in testa alla classifica le locali Bekkering/Duetz seguite dalle inglesi Dobson/Tidey.
Domani alle ore 10 primo segnale di avviso con la premiazione prevista alle 17.