news
news del 15.02.2010
Versione stampabile Invia per email

CONCLUSA LA SECONDA PARTE DEL PRIMAZONA WINTER CONTEST

Vincono Alberto e Federico Brolli (420), Francesco Bertagna e Marco Giannini (470), i fratelli Martino e Tommaso Tortarolo (Laser Standard e Radial) e Gabriele Viganò (Laser 4.7). Enrico Ciferri e Gabriele Natali dominano nel 505.

San Valentino sembrava aver messo il broncio agli innamorati di vela che si erano dati appuntamento a Genova per la quarta giornata del Primazona Winter Contest. Ma poi, al momento di scendere in acqua, la pioggia è cessata, la temperatura salita, e sul mare davanti al Lido d’Albaro si è alzata una bella tramontana di 10 m/sec con mare calmo. E sono state queste le condizioni meteo che hanno trovato il centinaio di atleti delle classi olimpiche 470 e Laser, delle classi di interesse giovanile 420 e Laser 4.7, e della classe 505 che si sono affrontati per la conclusione della classica d’apertura del Comitato Circoli Velici Genovesi.

Tutte le classi hanno concluso tre prove.

Nella classe 420, la più numerosa con oltre 50 iscritti, clamoroso colpo di scena. I ravennati Alberto e Federico Brolli vincono le tre prove conclusive e nella classifica finale sorpassano di un punto Cristina Celli e Silvia Morini, anch’esse del CV Ravennate e campionesse europee in carica. Passano dal quarto al terzo posto Matteo Capurro e Lorenzo Berardi dello YC Italiano, mentre il terzo equipaggio del CV Ravennate composto da Francesco Bendandi e Federico Pasini, molto regolare, non riesce andare oltre il quarto posto.

Nei 470 è continuata la serie dei primi posti conquistati da Francesco Bertagna e Marco Giannini della LNI Genova, che salgono sul gradino più alto del podio davanti a Davide Ortelli e Leonardo Zaggia del CV Bellano (3,2,3). Conservano la terza posizione Giulia Tobia e Giulia Moretto (LNI Genova), primo equipaggio femminile.

Fra i Laser Standard Martino Tortarolo (YC Italiano) prosegue imperterrito a vincere nonostante gli attacchi di Antonio 'Tato' Lorenzetti e Roberto Novella, rispettivamente secondo e terzo in classifica finale.

Stessa scena nei Laser Radial dove Tommaso Tortarolo, fratello di Martino, (1,1,1,) non permette a Emanuele Paggio e a Pietro Seghezza, tutti dello YC Italiano, di insidiargli l posizione in test alla classifica.

Laser 4.7: anche in questa classe assoluto predominio di Gabriele Viganò (YC Como), seguito da Nicolò Elen (Club del Mare Diano) e da Pietro Marandino (AVAL Gravedona) , salito dalla 11a alla 3a posizione.

Nella nobile classe 505 buon sangue non mente: Enrico Ciferri e Gabriele Natali (Unione Sportiva Quarto) vincono tutte le prove e si impongono su Roberto Loce e Antonio Binacchi (AV Nord Ovest di Piverone) e su Marco Giraldi, segretario di classe, che oggi aveva a prua il vernazzolese Elia Belgrano.

Il Winter Contest si conclude sabato e domenica prossimi con la regata nazionale della classe 470, dove la squadra nazionale, ora in allenamento a Cagliari, inizierà la stagione agonistica 2010 a due anni dalle olimpiadi.