news
news del 13.09.2017
Versione stampabile Invia per email

Campionato del Mondo Laser Standard a Spalato, domani le prime prove

Inizia oggi a Spalato, in Croazia, il Campionato del Mondo Laser Standard, con la practice race e la cerimonia di apertura. Gli atleti che da domani si daranno battaglia nelle azzurre acque croate sono 148, molto vicini al limite massimo di iscritti, 150; l’elevata partecipazione e il grado di preparazione degli atleti rende il Mondiale Laser Standard uno dei titoli più difficili da conquistare nella vela. Nessun italiano lo ha ancora vinto, mentre il record è del super campione brasiliano Robert Scheidt che l’ha conquistato ben 9 volte, seguito dall’australiano Tom Slingsby con 5 titoli e dal connazionale Glenn Bourke 3.

Tra i favoriti l’eroe di casa Tonci Stipanovic, argento a Rio 2016 e gli altri laseristi con lui sul podio: il campione olimpico Tom Burton (AUS), e il kiwi Sam Meech, gli inglesi Nick Thompson e Lorenzo Brando Chiavarini e il cipriota Pavlos Kontides, argento a Londra 2012. Sono sei gli italiani presenti: Francesco Marrai (SV Guardia di Finanza) in ottima forma dopo la vittoria a Kiel a giugno e l’argento a Hyeres per la Coppa del Mondo, Giovanni Coccoluto (SV Guardia di Finanza), Marco Gallo (SV Guardia di Finanza), Gabriele Besozzi (CV Canottieri Intra), e i convocati federali Zeno Gregorin (SV Cosulich) e Nicolò Villa (CV Tivano) accompagnati dal tecnico FIV Alp Alpagut.

Il programma prevede due prove di qualificazione da giovedì 14 a sabato 16, e poi le flotte Gold e Silver disputeranno altre sei prove di finale da domenica 17 a martedi 19 settembre.