news
news del 27.08.2009
Versione stampabile Invia per email

Campionati Mondiali Windsurf Junior Youth e Master a Weymouth: l’uragano Bill è il vero protagonista

L'uragano Bill, dopo aver interessato la zona caraibica e marginalmente la costa orientale degli Stati Uniti, oggi ha fatto sentire i suoi effetti anche in Gran Bretagna. Forti acquazzoni e venti molto forti con punte di 50 nodi hanno condizionato il regolare svolgimento delle regate. Le uniche prove portate a termine sono state quelle delle flotte Under 17 maschile Raceboard Youth e Master.

Under 17 maschile dopo 5 prove
Saldamente al comando della classifica il britannico Samuel Sills che piazza un primo posto nell’unica prova disputata oggi. Dietro di lui a soli 3 punti il francese Giard Louis seguito ad un solo punto dallo spagnolo Sanz Lanz Mateo . Diciassettesima posizione per il primo degli italiani in gara Lukas Kusstatscher. Ottima prova di giornata per Giorgio De Vita di Marsala che, con un settimo posto, risale la classifica occupando il 32° posto recuperando ben tredici posizioni rispetto a ieri. 46° posizione per Silvio Catalano.

Raceboard Youth dopo 5 prove
Ancora un rappresentante del Regno Unito al comando della classifica. Ali Masters proveniente da un passato nella classe Techno 293, con un terzo posto nella difficile giornata di oggi mantiene saldamente la prima posizione . Dietro di lui due francesi Pinlou Olivier e Bigot Benoit lo tallonano. Con un nono posto di giornata risale la classifica Marco Baglione, primo degli italiani che si attesta al decimo posto in classifica. 37° Alberto Buzzanca l’altro italiano in gara.

Raceboard Master dopo 6 prove .
Tre tra i nomi più importanti del windsurf europeo al comando di questa classifica: Il portoghese Rodrigues Joao guida la classifica seguito dal rappresentante del Regno Unito Edgington Barrie e dallo slovacco Patrik Pollak. Il primo degli italiani in gara Marco Andreuccetti è 11° in classifica e al 14° posto Giuseppe Castelli.

La flotta femminile oggi non ha regatato e Veronica Fanciulli continua a essere al comando della classifica Under 17.
L’Italia è presente a Weymouth con più di 20 atleti e con i tecnici federali Filippo Maretti e Adriano Stella.

News e risultati
www.sailracer.co.uk/events/event.asp?eventid=10076