news
news del 02.02.2019
Versione stampabile Invia per email

ASSEGNATE LE MEDAGLIE PER LE CLASSI 49ER, NACRA 17 ED RS:X DELLE WORLD CUP SERIES 2019 DI MIAMI

La penultima giornata di regate a Miami si è svolta di nuovo con vento leggero intorno ai 7 nodi e ha visto assegnare le prime medaglie in seguito alle Medal Race delle classi 49er, 49er FX, Nacra 17 ed RS:X maschile e femminile.

L'azzurra Flavia Tartaglini (SV Guardia di Finanza) chiude la Medal Race degli RS:X femminili in sesta posizione e la tappa di Miami delle World Cup Series 2019 in settima posizione in classifica generale.
Il podio è formato dalla cinese Yunxiu Lu, Oro seguita dall'israeliana Katy Spychakov, Argento e dalla francese Charline Picon, Bronzo. Le altre italiane sono Veronica Fanciulli (Aeronautica Militare) 15esima e Marta Maggetti (SV Guardia di Finanza) 18esima.

Mattia Camboni (CS Fiamme Azzurre) incappa in un OCS nella Medal Race odierna degli RS:X maschili e chiude quindi la settimana di Miami in ottava posizione. Vince l'Oro il cinese Bing Ye, l'Argento il polacco Radoslaw Furmanski e il Bronzo il francese Pierre Le Coq. L'esperienza a Miami dell'altro azzurro degli RS:X, Daniele Benedetti (SV Guardia di Finanza) si chiude con la 13esima posizione finale.

Vincono la medaglia d'Oro nei 49er i tedeschi Erik Heil e Thomas Ploessel, seguiti dai britannici Dylan Fletcher-Scott e Stuart Bithell, Argento e dai croati Sime e Mihovil Fantela, Bronzo.
L'avventura degli italiani a Miami si chiude in 25esima posizione per Simone Ferrarese e Valerio Galati (CV Bari/LNI Trani) e in 26esima per Uberto Crivelli Visconti e Gianmarco Togni (Marina Militare).

Nei 49er FX si aggiudicano l'Oro le brasiliane Martine Soffiatti Grael con Kahena Kunze, l'Argento le neozelandesi Alexandra Maloney con Molly Meech e il Bronzo le britanniche Charlotte Dobson con Saskia Tidey. 28esima posizione finale per le azzurre Maria Ottavia Raggio e Jana Germani (CV La Spezia - Sirena CN).

A vincere nei Nacra 17, classe in cui non erano presenti equipaggi italiani, sono gli australiani Jason Waterhouse e Lisa Darmanin che vincono la medaglia d'Oro, seguiti dai brasiliani Samuel Albrecht e Gabriela Nicolino de Sá, Argento e dagli argentini Santiago Lange e Cecilia Carranza Saroli, Bronzo.