news
news del 07.07.2018
Versione stampabile Invia per email

Ancora vento instabile a Ledro per la quarta giornata di regate del Campionato Mondiale Giovanile Match Racing

L’equipaggio italiano capitanato di Ettore Botticini ha dovuto incassare la prima sconfitta di questo campionato, solo le svedesi con al timone Johanna Bergqvist sono riuscite a battere i portacolori italiani. Domani si concluderanno i round robin, per poi passare alle semifinali e finali che vedono Ettore Botticini tra i favoriti, l’australiano Will Boulden che è riuscito a rientrare in gioco grazie a nove vittorie odierne e a pari punti i neozelandesi di Nick Egnot Johnson e l’equipaggio svedese di Johanna Bergqvist, tutto è ancora possibile per l’assegnazione del titolo mondiale.
Oggi il consigliere federale con delega alle attività giovanili e al match e team race Domenico Foschini ha fatto visita sul Lago di Ledro, portando i saluti della Federazione Italiana Vela al delegato della World Sailing Michael O’Connor e congratulandosi con il Comitato di Regata presieduto da Giorgio Battinelli e con la giuria internazionale che fa capo al finlandese Michael Röllich per il lavoro svolto con massima professionalità. Il ringraziamento è stato rivolto anche al Circolo Organizzatore, congratulandosi per l’impegno dei volontari durante tutto l’arco della manifestazione che hanno dedicato le loro giornate affinché il Campionato si svolgesse nel migliore dei modi.
Non ha potuto fare a meno di esprimere la propria felicità nel vedere l’equipaggio italiano tra i favoriti, segno che il lavoro ed il supporto svolto dalla federazione nei confronti di questi giovani velisti stia portando i risultati sperati.
Domani si concluderanno i Campionati del Mondo Giovanili di Match Race, dopo cinque giorni di regate.