news
news del 05.09.2017
Versione stampabile Invia per email

Addio a Franco Santoni, tra i "padri fondatori" della vela gardesana

E' scomparso ieri, all'età di 83 anni, il Cavalier Franco Santoni, socio fondatore e presidente ventennale del Circolo Vela Torbole. Rivano di nascita e torbolano d’adozione il suo legame con l’acqua ed il vento lo aveva portato a competere prima come nuotatore e poi come velista tanto che nel 64 fu uno dei soci fondatori del 397esimo Circolo affiliato FIV. Ne fu poi Presidente dal 1983 fino al 2005. La sua passione lo aveva portato prima sul Beccaccino e poi sul 5.5, la sua Emanuela VII. Noto per la verve e ed il suo stile di gentleman riuscì a trasformare la discarica dei detriti della galleria Adige Garda in una delle più vivaci realtà dell’organizzazione di regate internazionali sul Garda costruendo una sede che ha ospitato campionati europei e mondiali di tutte le classi olimpiche e di tutte le realtà nascenti. Con il suo fare gentile ed elegante ha saputo unire intorno a se i nomi più prestigiosi della vela internazionale e ha dato la possibilità di crescere a molti di coloro che danno lustro alla nostra vela. In buona sostanza uno dei padri fondatori della vela gardesana. I funerali di Franco Santoni si svolgeranno questo pomeriggio alle ore 16.00, nella chiesa S.Andrea di Torbole sul Garda.
Il presidente Francesco Ettorre, anche a nome del Consiglio Federale, e tutto lo staff FIV si uniscono al cordoglio della famiglia.