news
news del 10.08.2017
Versione stampabile Invia per email

Aarhus 2018 Test Event, vento leggero nel terzo giorno di regate

Terza giornata di regate ad Aarhus in Danimarca per il test event del Campionato del Mondo per le classi olimpiche che si terrà nella stessa location e in questo stesso periodo il prossimo anno. Oggi condizioni completamente diverse da ieri, vento da terra sui 14 nodi che è poi calato sotto ai 10 con poca onda.

NACRA17
Chiudono con un primo posto nella terza prova di oggi gli azzurri del catamarano olimpico,
Ruggero TITA (SV Guardia di Finanza) e Caterina BANTI (CC Aniene) ma non sono contenti delle prime due regate, un nono ed un tredicesimo posto che gli fanno perdere la leadership e scendere al terzo posto overall, dietro a neozelandesi e danesi.
RS:X F e M
Altra bella giornata per Marta MAGGETTI (SV Guardia di Finanza) che sale di una posizione ed è quindi seconda con i bei parziali di 7,4,8; mentre si conferma anche oggi al quinto posto
Flavia TARTAGLINI (SV Guardia di Finanza) che oggi è arrivata seconda nella seconda prova, ma gli altri parziali 10 e 13 non le consentono ancora di avanzare.
Tra gli uomini, molto bene Mattia CAMBONI (GS Fiamme Azzurre) che dopo il brutto scivolone di ieri oggi risale velocemente all’ottavo posto grazie a tre belle prove (5,2,3). Sorte opposta per Daniele BENEDETTI (SV Guardia di Finanza) che perde quattro posizioni dopo le tre regate odierne (18,19,20).
LASER
Giornata altalenante per Giovanni COCCOLUTO (SV Guardia di Finanza) un sesto e poi un 22esimo posto lo tengono sempre oltre i primi dieci, se pur guadagna due posizioni da ieri ed è quindicesimo. Marco BENINI (CC Aniene) è settimo nella prima prova, appena dietro Coccoluto, ma anche lui poi inciampa in un 36esimo e riesce ad avanzare di solo un posto ed è diciannovesimo. Pessima giornata invece per Francesco Marrai (SV Guardia di Finanza), che con 43 e 28 come parziali odierni lascia l’ottava posizione per la ventiduesima.
FINN
Alessio SPADONI (CC Aniene) è nono, e primo italiano nei Finn: quinto nella prima prova ma ventesimo – che scarta – nella seconda perde una posizione, ma resta nei primi dieci. Filippo BALDASSARI (SV Guardia di Finanza) è ventitreesimo ed Enrico Voltolini (SV Guardia di Finanza) venticinquesimo.
470 M e F
Matteo Capurro e Matteo Puppo (YCI) escono – almeno temporaneamente – dalla top 10, sono undicesimi con 13 ed 11 come parziali di giornata. Migliore invece la giornata delle ragazze del 470, Elena BERTA e Sveva CARRARO (CS Aeronautica Militare), che con 4 e 3 sono salde all’ottava posizione.

Domani si torna in acqua per il quarto giorno di regate. Sabato e domenica le medal race.