federvela.it
news del 22.07.2014
Versione stampabile Invia per email

Un’importante partnership per il futuro dell’ISAF Sailing World Cup

L'ISAF ha deciso che Abu Dhabi ospiterà la finale delle Sailing World Cup per i prossimi sei anni, a partire da quest'anno. Gli eventi saranno organizzati dall'Abu Dhabi Sailing & Yacht Club (ADSYC), con il sostegno degli Emirati Arabi Uniti Sailing & Rowing Federation (UAE SARF) e Abu Dhabi Tourism & Culture Authority (TCA Abu Dhabi).
La capitale degli Emirati Arabi quindi già si sta preparando ad accogliere la finale dell'ISAF Sailing World Cup 2014 dal 26 al 30 Novembre. I migliori 20 equipaggi di ognuna delle 10 classi olimpiche, provenienti da un numero ancora imprecisato di paesi, sono attesi per competere nelle rispettive specialità. In vista di un auspicabile ingresso ai giochi olimpici 2020 del kitesurf sarà disputata una gara di questa specialità al largo di Lulu Island, l’isola artificiale della capitale.
L’evento sarà coperto dai media internazionali e dalla televisione in oltre 100 paesi.

"Si tratta di un importante passo avanti nella campagna di Abu Dhabi per essere riconosciuto come hub internazionale per la vela, un'opportunità fantastica per i nostri ragazzi per competere e imparare con i migliori del mondo", ha detto SE Ahmed Thani Al Romaithi, Presidente dello Yacht Club di Abu Dhabi e Vice-Presidente della Federazione che continua: "Il mondo della vela si sta riunendo nel Golfo Persico che ha una lunga e ricca storia marittima ed Abu Dhabi preservando il suo patrimonio e le sue tradizioni, vuole diventare una destinazione attraente per i velisti di tutto il mondo e sviluppare la vela giovanile negli Emirati Arabi Uniti."

Lo sceicco Khaled Zayed Saqr Al Nahyan, presidente dell'Abu Dhabi Sailing & Rowing Federation sottolinea ''Quest'anno, solo tre settimane prima della finale della World Cup, Abu Dhabi ospiterà una tappa della Volvo Ocean Race (con un team con i colori della capitale, Ndr), la città vivrà per la vela e il pubblico potrà scoprire le potenzialità del nostro paese in questo campo, con 400 chilometri di costa, spiagge e acque pulite, porti turistici moderni, un gran numero di isole naturali e un clima invernale caldo."

"Abbiamo trovato un partner molto motivato con Abu Dhabi e siamo felici di soddisfare le ambizioni del Golfo Persico nel campo della vela. Questa è una grande opportunità per nostro sport", ha dichiarato Carlo Croce, Presidente dell'ISAF, “quella di poter sviluppare una partnership innovativa in una location di prima classe per un evento di massima importanza come la World Cup."

Prenotazione Libri Giunti-FIV

Convenzioni