federvela.it
news del 04.09.2014
Versione stampabile Invia per email

Prime regate a Napoli per i Campionati Nazionali Giovanili classi in singolo

Dopo il successo della Coppa Primavela, regata per le classi Optimist, Techno 293 e L’Equipe U12 che si è conclusa martedì, oggi il golfo di Napoli si è nuovamente riempito di tante piccole vele con la disputa delle prime prove dei Campionati Nazionali Giovanili classi in singolo, la seconda manifestazione organizzata, su delega della Federazione Italiana Vela, dal Comitato Promotore Grande Vela e con la sponsorizzazione di Kinder+Sport. In acqua, suddivise in tre campi di regata, le classi Optimist, Laser Radial (M e F), Laser 4.7 (M e F), Techno 293 (M e F) ed RS:X (vela 8.5), per un totale di oltre 330 velisti impegnati nella rincorsa ai titoli Nazionali giovanili (Under 13, 15, 16, 17 e 19, a seconda delle classi).
Oggi le condizioni del golfo partenopeo sono state eccellenti e un bel vento tra gli 8 e i 12 nodi d’intensità (220° la direzione) ha consentito ai Comitati di Regata coordinati dal PRO Giuliano Tosi di far disputare ai ragazzi tutte le prove previste dal programma. Regate intense e con un alto tasso di difficoltà, a causa del vento oscillante che ha esaltato le qualità tecniche e tattiche dei partecipanti, alle prese con un golfo che da sempre è apprezzato dagli esperti in materia proprio per queste caratteristiche. Due le prove portate quindi a termine oggi dai Laser Radial e Laser 4.7, tre invece quelle per Optimist, Techno 293 ed RS:X: a seguire i primi tre di ogni classe al termine di questa prima giornata di regate.
Optimist: 1.Alessandro Caldari; 2.Antonio Persico; 3.Federico Andrei (Elisabetta Fedele prima ragazza).
Laser Radial: 1.Gianmarco Planchesteiner; 2.Giorgio Carlino; 3.Roberto Pollara (Valentina Balbi prima ragazza).
Laser 4.7 M: 1.Guido Gallinaro; 2.Alessandro Angelini; 3.Alberto Tezza (Federica Cattarozzi prima ragazza)
Techno 293 U13: 1.Gabriele Guella; 2.Elias Argiolas; 3.Luca Mignanti (Aurora De Felici prima ragazza).
Techno 293 U15: 1.Giorgia Speciale; 2.Riccardo Renna; 3.Federico Ferracane.
Techno 293 U17: 1.Francesco Tomasello; 2.Ruggero Lo Mauro; 3.Daniele Gallo (Rosanna Stancampiano prima ragazza).
RS:X (vela 8.5): 1.Michele Cittadini; 2.Giuseppe Zerillo; 3.Matteo Evangelisti (Elena Vacca prima ragazza).

Ulteriori informazioni on line agli indirizzi www.federvela.it/giovani/content/napoli-giovanili-singolo e www.velaincampania.it

Questa la dichiarazione di Anna Bacchiega, Consigliere Federale con delega all’attività giovanile, al termine delle regate di oggi: “Sono molto soddisfatta dal lavoro effettuato finora a livello giovanile, perché stiamo veramente crescendo da tutti i punti di vista. L’obiettivo è creare una base sempre più ampia, che consenta a tutti di crescere, ed è proprio quello che stiamo facendo. Un aspetto sul quale dobbiamo invece ancora lavorare, riguarda la creazione di una mentalità vincente. Questo concetto va trasmesso ai nostri tecnici, agli allenatori zonali e ai circoli, per promuovere nel nostro sport una mentalità di collaborazione, che favorisca la condivisione e la volontà di misurarsi con il miglior “avversario”. La crescita avviene solo misurandosi e mettendosi a confronto con altri equipaggi, soprattutto a livello internazionale”.

I Campionati Nazionali Giovanili classi in singolo si concluderanno domenica con le ultime regate del programma e la premiazione prevista ai giardini Molosiglio, base logistica della manifestazione dove è stato allestito il Villaggio della regata.

Kinder+Sport è il progetto di Responsabilità Sociale del Gruppo Ferrero nato per diffondere e promuovere la pratica sportiva come una sana abitudine quotidiana.
Crescita, educazione, socialità: sono questi i valori fondanti del progetto. L’idea nasce dalla consapevolezza che una vita sana deriva da un’alimentazione equilibrata e soprattutto da una pratica corretta e costante di esercizio fisico.
Nel 2014 Kinder+Sport ha collaborato con la FIV (Federazione Italiana Vela), supportando alcune delle principali manifestazioni veliche riservate agli atleti più giovani e di valore: la Coppa Primavela, la Coppa del Presidente, la Coppa Cadetti e i Campionati Nazionali Giovanili classi in singolo, eventi che coinvolgono oltre 600 partecipanti.

Prenotazione Libri Giunti-FIV

Progetto Velascuola

Progetto Velascuola

Under 19

Under 19