federvela.it
news del 02.09.2014
Versione stampabile Invia per email

Coppa Primavela di Napoli in archivio. Sul palco della premiazione il DT della Giovanile Alessandra Sensini

La Coppa Primavela di Napoli va in archivio dopo un’altra giornata caratterizzata dal maltempo: anche oggi la grande instabilità meteorologica che sta portando pioggia e temporali in tutto il centro Italia, ha infatti fortemente condizionato lo svolgimento del programma della terza e ultima giornata della manifestazione organizzata, su delega della FIV, dal Comitato Promotore Grande Vela e con la preziosa sponsorizzazione di Kinder+Sport.
Dopo che ieri i tre Comitati di Regata coordinati dal PRO Giuliano Tosi avevano giustamente annullato tutte le regate in programma per le classi Optimist, Techno 293 e L’Equipe U12, oggi la situazione si è presentata con qualche leggero miglioramento. Purtroppo, però, a causa dei numerosi salti di vento, anche di oltre 100°, causati dal continuo passaggio di fronti temporaleschi, soltanto gli Optimist sono riusciti a portare a termine una regata, grazie agli sforzi, poi ripagati, degli Ufficiali di Regata. Niente competizioni invece per le altre due classi e classifiche generali che sono così rimaste invariate rispetto al primo giorno, sia per le derive L’Equipe che per le tavola a vela Techno 293.
Per quanto riguarda gli Optimist, più di 200 in acqua e divisi in tre gruppi, i vincitori sono quindi Tommaso Fabbri del Club Nautico Amici della Vela di Cervia (Coppa Cadetti, anno 2004), Anna Pagnini dello Yacht Club Adriaco (Coppa del Presidente, anno 2003) e Massimiliano Antoniazzi (Coppa Primavela, anno 2005), anche lui dello YC Adriaco, a conferma del valore del vivaio dello storico circolo triestino.
Nella flotta dei Techno 293, successo per Francesco Simeoni (Nauticlub Castelfusano) nella Coppa Primavela e di Davide Antognoli, anche lui del Nauticlub Castelfusano, nella Coppa del Presidente, mentre tra gli Equipe Under 12, la vittoria non è sfuggita all’equipaggio del Circolo della Vela Marciana Marina formato da Paolo Arnaldi e Niccolò Palmieri.
La Coppa Primavela si è chiusa con una bella e affollata premiazione, evento arricchito dalla presenza della campionessa olimpica Alessandra Sensini, Direttore Tecnico Giovanile della Federazione Italiana Vela e membro della Giunta Nazionale del CONI, un vero idolo per tutti i piccoli velisti impegnati in queste regate a Napoli. Sul palco anche il Presidente Onorario della FIV Carlo Rolandi, il Vice Presidente Francesco Ettorre, il Presidente della V Zona FIV Francesco Lo Schiavo e Pippo dalla Vecchia, Presidente del Comitato Promotore Grande Vela.
“Sono appena rientrata dalla Cina, dove si sono svolte le Olimpiadi Giovanili, e sono contenta di aver trascorso questa giornata a Napoli”, ha dichiarato Alessandra Sensini. “La Coppa Primavela è un evento che per molti ragazzi rappresenta il primo vero appuntamento sportivo a contatto con la Federazione Italiana Vela e con la vela agonistica nazionale. Da anni sono testimonial di Kinder+Sport ed è importante, oltre che bello, avere per la prima volta un progetto condiviso tra Kinder e la FIV, che mette al centro della vita dei giovani lo sport e uno stile di vita basato sulla cultura sportiva, la correttezza, il divertimento e l’amicizia”.
Durante la premiazione sono stati premiati anche i due vincitori della XXI edizione del concorso nazionale “Poster Primavela FIV”, indetto dal MIUR e dalla FIV. I vincitori sono Alessia Ballone (Classe Optimist) dell’Istituto Comprensivo Alghero n°3 di Alghero (SS), e Andrea Piccininno (Classe Techno 293) del Carlo Alberto Alemagna, Istituto Comprensivo Giovanni Paolo II di Salerno.
Ulteriori informazioni sulla Coppa Primavela agli indirizzi www.federvela.it/giovani/content/napoli-coppa-primavela e www.velaincampania.it
La regate riservate alla vela dei più giovani proseguono giovedì, sempre a Napoli, con i Campionati Nazionali Giovanili classi in singolo per le classi Optimist, Laser Radial (M e F), Laser 4.7 (M e F), Techno 293 (M e F) ed RS:X (vela 8.5).

Prenotazione Libri Giunti-FIV

Progetto Velascuola

Progetto Velascuola

Under 19

Under 19