federvela.it
news del 30.08.2014
Versione stampabile Invia per email

Conclusi a Formia i Campionati Nazionali Giovanili classi in doppio

In archivio i Campionati Nazionali Giovanili classi in doppio, con le ultime prove della serie disputate nel golfo di Gaeta, al termine di sei giorni di regate che hanno coinvolto quasi 300 velisti provenienti da tutta Italia. Dopo i titoli Giovanili assegnati giovedì a Giacomo Giambarda e Daniele Minoni del CV Gargnano (RS Feva) e ad Alice Secco e Martina Galvano del CN Loano (L’Equipe EV), questa volta è toccato agli equipaggi delle classi 420, Hobie Cat 16 Spi e 29er, oggi in acqua per l’ultimo atto dei Campionati in una giornata in cui il caldo afoso è stato solo parzialmente attenuato da una brezza che non ha mai superato i 10 nodi d’intensità.
Soltanto una prova disputata oggi dagli Hobie Cat 16 Spi, vinta dall’equipaggio Cesarini-Bandini (Assonautica Viterbo), e classifica finale che dopo un totale di 10 regate ha premiato con il titolo Nazionale Assoluto e Giovanile, per il secondo anno, Gianluigi Ugolini e Giulio Zizzari della Compagnia della Vela di Roma. Al secondo posto, primo equipaggio femminile, Caterina degli Uberti e Silvia Concutelli del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo e al terzo Beatrice Ruggieri e Diana Rogge della Compagnia della Vela di Roma. Per Ugolini-Zizzari è l’ultima edizione dei Nazionali Giovanili insieme, considerato che Ugolini continuerà la sua attività sia Under 19 che nel contesto del Progetto Giovani a bordo del Nacra 17.
Due le regate invece per i 29er e successo finale, con conquista del titolo Nazionale Assoluto e Giovanile, per Margherita Porro e Andrea Francesca Dallora (CV Gargnano), che hanno preceduto di un solo punto, grazie alla vittoria nella prova conclusiva, le sorelle Francesca e Claudia Gambarin (SC Garda Salò). Terzo posto per Edoardo Cardellini e Stefano Dezulian (CV Arco), che hanno pagato un finale di campionato non brillante dopo un ottimo inizio di settimana.
Due infine le regate anche per i 420, per un totale di nove prove disputate in quattro giorni: com’era prevedibile, la classifica è stata dominata dalle Campionesse del Mondo in carica Carlotta Omari e Francesca Russo Cirillo (Sirena CN Triestina-SV Barcola Grignano), le due forti veliste triestine che hanno quindi conquistato anche il titolo nazionale Assoluto. Al secondo posto i fratelli livornesi Guglielmo e Pietro Frangi (CV Antignano), vincitori del titolo Nazionale Giovanile Under 19, al terzo Filippo Maccari e Giulia Ierardi (YC Sanremo), mentre il titolo Nazionale Giovanile Under 16 è stato assegnato a Matteo Zerbin e Giulio Maccarrone (SV Oscar Cosulich), quarti assoluti. Tutte le classifiche complete su www.velaviva.it

I Campionati Nazionali Giovanili classi in doppio di Formia sono stati organizzati, su delega della Federazione Italiana Vela, dal Circolo Nautico Caposele in partecipazione con il Circolo Nautico Vela Viva e con la collaborazione del Centro Velico Vindicio e del Comitato Velico Formia.
La calda estate della vela giovanile prosegue a Napoli, dove a partire da domani prenderanno il via le regate della Coppa Primavela-Coppa del Presidente-Coppa Cadetti, evento per le classi Optimist, Techno 293 e L’Equipe Under 12, sponsorizzato da Kinder+sport. A seguire, da giovedì 4 fino a domenica 7 settembre, i Campionati Nazionali Giovanili classi in singolo, per le classi Optimist, Laser Radia (M e F), Laser 4.7 (M e F), Techno 293 (M e F) ed RS:X (vela 8.5).

Prenotazione Libri Giunti-FIV

Progetto Velascuola

Progetto Velascuola

Under 19

Under 19