Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

CAMPIONATI ITALIANI GIOVANILI DOPPI, CLASSE RS FEVA A PUNTA ALA - LAST DAY

images/immagini/immagini_news/italianoRSFeva2020-elenagiolai-puntaala-IMG_5037.jpg
Giovani

Gran finale a Punta Ala per il campionato Italiano del doppio giovanile RS Feva con 81 iscritti

Altre tre regate con vento da Nord Ovest a oltre 16 nodi

Vittoria e titolo per Francesco Trucchi e Massimiliano Scarzulli (CN Savio)

Sul podio Lamberto Ragnolini e Lorenzo Orlandi (2) e Samuele Murgo e Leonardo Vadagnini (CN Brenzone)

Il giorno conclusivo del Campionato Italiano della classe giovanile in doppio RS Feva ha aggiunto un nuovo record stagionale: ben 14 prove completate in quattro giorni di regate. Nel sabato finale altre tre manche con il solito vento da Nord Ovest che ha soffiato a oltre 16 nodi e onda ripida formata molto difficile da affrontare.

Sul campo di regata davanti a Punta Ala, si sono visti il Presidente FIV Francesco Ettorre, con il Presidente dello Yacht Club Punta Ala Alessandro Masini, e il Vicepresidente CONI e DT Giovanile FIV Alessandra Sensini, che hanno seguito le regate e poi presenziato alla premiazione.

La classifica finale di questo intenso campionato vede la vittoria, con una prova di anticipo, dei romagnoli Francesco Trucchi e Massimiliano Scalzulli (CN Savio) con 36 punti, davanti a due equipaggi del CN Brenzone: secondi Lamberto Ragnolini e Lorenzo Orlandi (39 punti), e terzi Samuele Murgo e Leonardo Vadagnini (56).

Il primo equipaggio misto è quello di Leone Francesco Bianchi e Isotta Poggi (CN Brenzone), che nella categoria precede Letizia Tonoli e Paolo Rapuzzi (CV Gargnano) e Gabriele Corsi e Gabriella Lavagnini (CN Follonica). Il primo equipaggio tutto femminile è al 14° posto, quello composto da Sabrina Borsatti e Sofia Luisa Vismara (CV Cernobbio), che precede nella graduatoria in rosa Emilia Salvatore e Anna Cecchetto (FV Desenzano), 32me, e Valentina Veronesi e Lucia Finato (38me).

Da rimarcare il premio andato al primo equipaggio Under 11, due ragazze di appena 10 anni del CN Follonica: Bianca Del Bimbo e Camilla Parrinelli.

Questo campionato molto gioioso si è chiuso con una bella premiazione affacciati sul golfo - tutti rigorosamente distanziati e con mascherine, molti sorrisi e un rinfresco curato dallo sponsor Kider Joy of Moving. Per tutti i giovani velisti adesso l'arrivederci è alle prossime regate, ma intanto si pensa al ritorno a scuola.

CLASSIFICA COMPLETA DOPO 14 PROVE: LINK

I prossimi appuntamenti di un lungo settembre di Regate FIV sono: l'Italiano Giovanile Singoli del Laser a Salerno e l'Italiano Giovanile Doppi della classe 420 a Sanremo, entrambi dal 10 al 13. Quindi dal 16 al 20 Follonica sarà teatro del Campionato Italiano Classi Olimpiche, con tutti gli azzurri e molti fuoriclasse stranieri che si stanno allenando in Italia.

KINDER JOY OF MOVING E LA VELA GIOVANILE

Kinder e la gioia di essere bambini - Kinder ha sempre avuto come obiettivo quello di offrire ai bambini e alle famiglie dei piccoli, importanti momenti di gioia, pensati proprio per loro. Non tutti sanno però che da anni Kinder si impegna nel perseguire anche un altro obiettivo, molto importante per la gioia dei bambini: incentivare la loro predisposizione naturale a muoversi e a giocare.

Kinder e la gioia di muoversi - Per questo è nato Kinder Joy of moving: un progetto internazionale di Responsabilità Sociale del Gruppo Ferrero. Il progetto coinvolge oggi più di 4 milioni di bambini, in oltre 30 Paesi del mondo ed è in grado di avvicinare all’attività motoria bambini e famiglie in modo coinvolgente e gioioso, nella convinzione che un’attitudine positiva nei confronti del movimento e dello sport possa rendere i bambini di oggi adulti migliori domani.

LA COPERTURA DELLA COMUNICAZIONE FIV - Nei prossimi giorni saranno disponibili video e foto per i media. Per eventuali richieste: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Testo in word